Regione Marche

Altre Notizie

11 Giugno 2012

Una turbina da neve per la Protezione Civile
Comunicato

L’estate comincia a farsi sentire e può apparire una scelta fuori stagione, ma è adesso che parte la prevenzione per l’inverno. Per alleviare le fatiche degli spalatori e liberare più velocemente i marciapiedi, il gruppo comunale di Protezione Civile è stato dotato di una turbina professionale. Alimentato a benzina, il mezzo permette di aspirare e polverizzare la neve, arrivando fino a quattro metri e sostituendosi così agli sforzi del lavoro manuale. “L’attrezzatura è importante quanto l’organizzazione”, osserva il coordinatore Carlo Ascani. E l’emergenza dello scorso febbraio, pur affrontata egregiamente nell’imprevedibilità di una situazione straordinaria, ha orientato le azioni da intraprendere: con la turbina, il problema degli accumuli ai lati delle strade che molto spesso invadono e ostruiscono i passaggi pedonali, viene risolto più in fretta. “Continua l’impegno dell’Amministrazione per potenziare la dotazione tecnica del gruppo” spiega l’assessore Massimiliano Russo, ringraziando per la sensibilità Carifano e Provincia i cui contributi hanno finanziato l’acquisto presso il negozio specializzato di Quattrini. Seppur nuovo come presenza sul territorio, lo sportello bancario di via Meucci dimostra sensibilità e attenzione: “E’ un punto di partenza per una più ampia collaborazione”, dice il direttore di filiale Valerio Sammarco.

Lucia Flaùto
Comune di Castelfidardo
Una turbina da neve per la Protezione Civile
Eventi della Vita associati

Comune di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto