Regione Marche

Altre Notizie

30 Giugno 2009

Saldi estivi dal 7 luglio
Comunicato

Partono i saldi estivi 2009. Dal 7 luglio prossimo al primo di settembre gli operatori  potranno effettuare degli sconti sulla propria merce. La Confcommercio ricorda che le imprese dovranno comunicare la data di inizio e la durata dei saldi almeno 5 giorni prima dell’avvio dei saldi.  In vista di questo importante momento commerciale la Confcommercio della Provincia di Ancona ricorda alcuni principi base utili alla corretta vendita e al corretto acquisto degli articoli in saldo: 
La possibilità di cambiare il capo è lasciata alla discrezionalità del negoziante a meno che il prodotto non sia danneggiato o conforme. In questo caso scatta l’obbligo della riparazione o della sostituzione del capo per il negoziante e della riduzione o restituzione del prezzo nel caso questo risulti impossibile. Il compratore deve denunciare il vizio entro due mesi dalla data della scoperta del difetto. Le carte di credito vanno accettate qualora ci sia nel punto vendita l’adesivo che attesta la relativa convenzione. 

I capi proposti in saldo devono essere stagionali o di moda ed essere suscettibili di notevole deprezzamento se non venduti entro un certo periodo di tempo. Nulla vieta alle imprese di porre in vendita anche capi non appartenenti alla stagione in corso. 

Il negoziante è obbligato ad indicare il prezzo normale di vendita, lo sconto e il prezzo finale.

Confcommercio
Comune di Castelfidardo
Saldi estivi dal 7 luglio
Eventi della Vita associati

Comune di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto