Regione Marche

Altre Notizie

13 Maggio 2009

Renato Borghetti apre lo “Spring Festival”
Comunicato

E’ Renato Borghetti la “star” della prima giornata dello Spring Festival, la manifestazione che condivide la serata di giovedì 14 con la festività dei Santi Patroni – di cui rappresenta l’evento conclusivo – aprendo nel contempo una tre giorni dedicata alla fisarmonica ed in specie al tango. In piazza della Repubblica, alle ore 21.00 (ingresso ovviamente libero), i colori della fiera di San Vittore cederanno il passo al palco sul quale si esibirà il quartetto del musicista brasiliano: accanto alla fisarmonica diatonica di Borghetti, c’è il sax-flauto di Pedro Figueiredo, la chitarra semiacustica di Daniel Sá e il piano di Vitor Peixoto. Interprete e rappresentante della ricca tradizione gaucho del Brasile meridionale, Borghetti dà vita ad  indimenticabili eventi live che offrono un affascinante ed elegante mix di sonorità tradizionali quali la milonga, la chacarera ed il chamamé con elementi di jazz, tango ed influenze italo-spagnole. Primo artista brasiliano a vincere un disco d’oro per la musica strumentale, ha ottenuto negli ultimi anni successi di pubblico e di critica in tutta Europa. Memorabile l’esibizione al teatro Astra tre anni fa ospite dell’edizione autunnale del Festival internazionale di fisarmonica.  L’ultimo lavoro di Borghetti – Fandango – è stato presentato in una grande tournée europea (Germania, Olanda, Germania, Svizzera, Italia) ed ha ottenuto la nomination al grammy latino del 2008. Il concerto di Borghetti è il prelibato antipasto dello “Spring Festival”, organizzato dal Comune in partnership con Ideazione Eventi e in collaborazione con la Pro Loco: fino a sabato, si accavalleranno numerose proposte culturali, gastronomiche e turistiche per “vivere” la città e scendere in piazza per ballare (o imparare) il tango: sul sito www.festivalcastelfidardo.it tutte le informazioni sul programma per partecipare ai master d’eccellenza e ai corsi di tango con insegnanti qualificati.

Lucia Flaùto
adminComune

Città di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto