Regione Marche

Altre Notizie

30 Gennaio 2014

Regolamento 39° Premio&Concorso di fisarmonica
Comunicato

39° PREMIO E CONCORSO INTERNAZIONALE PER SOLISTI E COMPLESSI DI FISARMONICA – 18/21 SETTEMBRE 2014

Regolamento
1) L’Amministrazione Comunale, in collaborazione con l`Associazione Turistica Pro Loco, indice ed organizza il Concorso Internazionale “Città di Castelfidardo” riservato a solisti e complessi di fisarmonica di genere classico e di altri generi.
2) La manifestazione si svolgerà a Castelfidardo (Ancona) Italia nei giorni 18/21 settembre 2014 e sarà aperta a tutti i fisarmonicisti.
Nella Categoria N è consentito partecipare anche con la fisarmonica diatonica che abbia un minimo di 21 bottoni nella tastiera destra (2 file di bottoni) e 8 bassi nella tastiera sinistra.
Nella Categoria O è consentito partecipare anche con la fisarmonica diatonica (di qualsiasi tipo) o il bandoneon o la fisarmonica digitale.
3) I concorrenti potranno partecipare con strumenti di qualsiasi tipo e marca e potranno iscriversi ad una sola delle categorie solistiche della prima sezione: A, B, C, D, E, e ad una sola delle categorie solistiche tra le seguenti della seconda sezione: H, I. Per tutte le altre categorie la partecipazione è libera. Il repertorio dei concorrenti che decidano di partecipare a diverse categorie del concorso dovrà essere interamente differente per ciascuna categoria, con la sola eccezione di un (1) solo brano.
4) Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro e non oltre il 24 agosto 2014, redatte utilizzando l’apposita scheda o il modulo scaricabile dal sito www.comune.castelfidardo.an.it, ed inviate nelle seguenti modalità:
– tramite posta ordinaria, spedite alla Segreteria del Premio presso il Comune di Castelfidardo,  Piazza della Repubblica, 8 – 60022 Castelfidardo (An) Italia, unitamente alla fotocopia di un documento di riconoscimento;
– tramite posta elettronica, inviate al seguente indirizzo:  turismo@comune.castelfidardo.an.it, unitamente al file di una copia di un documento di riconoscimento;
– tramite fax, al seguente numero: +39 071 7829357 unitamente alla fotocopia di un documento di riconoscimento.
5) NON E’ PREVISTO ALCUN COSTO DI ISCRIZIONE.
6) Obblighi dei vincitori:
L’organizzazione stabilirà nel corso della manifestazione l’orario delle esibizioni dei concorrenti primi classificati nelle varie categorie, qualora gli orari stessi non vengano già specificati nel presente regolamento. Tutti i vincitori si esibiranno presso il Teatro Astra “Rodolfo Gasparri”.
Alle suddette esibizioni i vincitori assoluti dovranno obbligatoriamente prender parte, eseguendo alcuni brani tratti dal proprio programma ma scelti dalla giuria, pena la mancata assegnazione del premio.

7) PER I CONCORRENTI ITALIANI: ATTENZIONE!
Selezione Nazionale per l’accesso alla 67a Coupe Mondiale CIA (IMC-UNENSCO), Salisburgo (Austria) 27 Ottobre/2 Novembre 2014
In collaborazione con la IAC (Italian Accordion Culture), Premier Voting Member della Confédération Internationale des Accordéonistes, Castelfidardo ospita quest’anno la selezione nazionale per l’accesso alla 67a Coupe Mondiale CIA di Salisburgo.
E’ data facoltà quindi ai concorrenti italiani di candidarsi alla valutazione di idoneità necessaria per partecipare alla 67° Coupe Mondiale CIA.
Tale valutazione di idoneità verrà eventualmente espressa dalla stessa giuria del concorso che non richiederà altre prove oltre a quelle già previste nel regolamento del Premio e Concorso Internazionale di Castelfidardo.
Maggiori informazioni in materia sono presenti nel regolamento in un paragrafo specifico.

PRIMA SEZIONE – MUSICA CLASSICA
PREMIO CITTAʼ DI CASTELFIDARDO per solisti di fisarmonica classica

Cat. Premio – Senza limiti di età – 2 prove
Nella prima provai concorrenti dovranno eseguire una composizione per clavicembalo o organo di Johann Sebastian Bach ed un programma a libera scelta.
La durata complessiva della prima prova (incluso il brano dʼobbligo) è di 20 minuti.
Gli ammessi alla seconda prova dovranno eseguire un programma a libera scelta della durata complessiva di 25 minuti.
Oltre allʼinterpretazione, sarà valutata anche la scelta dei brani presenti in programma. I programmi dovranno mostrare il più possibile la varietà della letteratura originale per fisarmonica, attingendo dai repertori delle varie “scuole” nazionali; nello stesso tempo dovranno comprendere brani diversi per carattere, epoca, estetica e stile.
Si consiglia di far sì che le trascrizioni non superino il 30% della durata complessiva del programma (incluso il brano d’obbligo).
Oltre al trofeo artistico (ai primi tre classificati) saranno assegnate le seguenti borse di studio (lorde) e i seguenti premi speciali:
Euro 2.000,00 + Premio Speciale Ballone Burini + Premio Speciale in memoria di Piero Crucianelli + Premio Speciale Accordions Worldwide al concorrente primo classificato;
Euro 1.000,00 al concorrente secondo classificato;
Euro 500,00 al concorrente terzo classificato.

Cat. A – Solisti fino a 10 anni (nati negli anni dal 2004 in poi) – Prova unica
I concorrenti della categoria A dovranno presentare alla giuria un programma a libera scelta della durata massima di 10 minuti.
I concorrenti non possono presentare programmi a libera scelta costituiti interamente da trascrizioni.
Al concorrente primo classificato sarà assegnata una medaglia artistica ed una borsa di studio lorda di Euro 300,00.
Al concorrente secondo classificato sarà assegnata una medaglia artistica.
Al concorrente terzo classificato sarà assegnata una medaglia artistica.

Cat. B – Solisti fino a 12 anni (nati negli anni dal 2002 in poi) – Prova unica
I concorrenti della categoria B dovranno presentare alla giuria un programma a libera scelta della durata massima di 10 minuti.
I concorrenti non possono presentare programmi a libera scelta costituiti interamente da trascrizioni.
Al concorrente primo classificato sarà assegnata una medaglia artistica ed una borsa di studio lorda di Euro 300,00.
Al concorrente secondo classificato sarà assegnata una medaglia artistica.
Al concorrente terzo classificato sarà assegnata una medaglia artistica.

Cat. C – Solisti fino a 15 anni (nati negli anni dal 1999 in poi) – Prova unica
I concorrenti della categoria C dovranno presentare alla giuria un programma a libera scelta della durata massima di 12 minuti.
I concorrenti non possono presentare programmi a libera scelta costituiti interamente da trascrizioni.
Al concorrente primo classificato sarà assegnata una medaglia artistica ed una borsa di studio lorda di Euro 300,00.
Al concorrente secondo classificato sarà assegnata una medaglia artistica.
Al concorrente terzo classificato sarà assegnata una medaglia artistica.

Cat. D – Solisti fino a 18 anni (nati negli anni dal 1996 in poi) – Prova unica
I concorrenti della categoria D dovranno presentare alla giuria un programma a libera scelta della durata massima di 18 minuti.
I concorrenti non possono presentare programmi a libera scelta costituiti interamente da trascrizioni.
Al concorrente primo classificato sarà assegnata una medaglia artistica ed una borsa di studio lorda di Euro 400,00.
Al concorrente secondo classificato sarà assegnata una medaglia artistica.
Al concorrente terzo classificato sarà assegnata una medaglia artistica.

Cat. E – Solisti senza limiti di età – 2 prove
I concorrenti della categoria E dovranno eseguire nella prima prova una “Sonata” di Domenico Scarlatti ed un programma a libera scelta per una durata complessiva (incluso il pezzo d’obbligo) di 12 minuti. Gli ammessi alla seconda prova (indicativamente 6 – 8 concorrenti) dovranno presentare un programma a libera scelta per una durata complessiva di 18 minuti.
I concorrenti non possono presentare programmi a libera scelta costituiti interamente da trascrizioni.
Oltre alla medaglia artistica (ai primi tre classificati) saranno assegnate le seguenti borse di studio (lorde):
Euro 400,00 al concorrente primo classificato;
Euro 300,00 al concorrente secondo classificato;
Euro 200,00 al concorrente terzo classificato.

Cat. F – Musica da camera – ensemble di fisarmoniche – senza limiti di età
Formazioni cameristiche di fisarmoniche da 2 a 9 elementi , senza limiti di età.
I concorrenti della categoria F dovranno presentare alla giuria un programma a libera scelta della durata massima di 25 minuti.
Oltre alla medaglia artistica (ai primi tre classificati) saranno assegnate le seguenti borse di studio (lorde):
Euro 800,00 alla formazione prima classificata;
Euro 500,00 alla formazione seconda classificata;
Euro 250,00 alla formazione terza classificata.

Cat. G – Musica da camera – fisarmonica ed altri strumenti – senza limiti di età
Formazioni cameristiche con fisarmonica ed altri strumenti (massimo 9 componenti – senza limiti di età).
I concorrenti della categoria G dovranno presentare alla giuria un programma a libera scelta della durata massima di 25 minuti.
Oltre alla medaglia artistica (ai primi tre classificati) saranno assegnate le seguenti borse di studio (lorde) e i seguenti premi speciali:
Euro 800,00 + Premio Speciale CNA + Premio Speciale Accordions Worldwide alla formazione prima classificata;
Euro 500,00 alla formazione seconda classificata;
Euro 250,00 alla formazione terza classificata.

SECONDA SEZIONE – ALTRE MUSICHE

MUSICA LEGGERA, INTRATTENIMENTO

Cat. Varieté H – Solisti fino a 18 anni (nati negli anni dal 1996 in poi) – Prova unica
I concorrenti della categoria H dovranno presentare alla giuria un programma a libera scelta della durata massima di 15 minuti (sono ammessi brani del repertorio varieté, folk, jazz, sudamericano in arrangiamenti editi o inediti).
Al concorrente primo classificato sarà assegnata una medaglia artistica ed una borsa di studio lorda di Euro 400,00.
Al concorrente secondo classificato sarà assegnata una medaglia artistica.
Al concorrente terzo classificato sarà assegnata una medaglia artistica.

Cat. Varieté I – Solisti senza limiti di età – 2 prove
I concorrenti della categoria I dovranno eseguire nella prima prova un programma a libera scelta per una durata complessiva di 10 minuti (sono ammessi brani del repertorio varieté, folk, jazz, sudamericano in arrangiamenti editi o inediti).
Gli ammessi alla seconda prova (indicativamente 6 – 8 concorrenti) dovranno presentare un programma a libera scelta per una durata complessiva di 15 min.
Oltre alla medaglia artistica (ai primi tre classificati) saranno assegnate le seguenti borse di studio (lorde):
Euro 400,00 + Premio speciale Associazione Amici della Musica di Potenza Picena al concorrente primo classificato;
Euro 300,00 al concorrente secondo classificato;
Euro 200,00 al concorrente terzo classificato.
Il vincitoredella categoria I dovrà obbligatoriamente esibirsi in un concerto che avrà luogo domenica 21 settembre 2014 a Potenza Picena (Mc) in una sede scelta dall’Associazione Amici della Musica di Potenza Picena (Mc).

Cat. L – orchestre e gruppi – senza limiti di età
Orchestre e gruppi, senza limiti di età, con un minimo di 2 componenti, sia costituiti in gran parte da fisarmoniche, sia costituiti da fisarmonica ed altri strumenti in cui però la fisarmonica abbia un ruolo principale.
I concorrenti della categoria L dovranno presentare alla giuria un programma a libera scelta della durata massima di 25 minuti (sono ammessi brani del repertorio di musica leggera, varieté, jazz, sudamericano, Piazzolla, musica da film in arrangiamenti editi o inediti).
Oltre alla medaglia artistica (ai primi tre classificati) saranno assegnate le seguenti borse di studio (lorde) e i seguenti premi speciali:
Euro 1200,00 + Premio Speciale Master Production + Premio Speciale Confartigianato alla formazione prima classificata;
Euro 800,00 alla formazione seconda classificata;
Euro 500,00 alla formazione terza classificata.
Le formazioni che si classificheranno alle prime tre posizioni della categoria L dovranno obbligatoriamente esibirsi nel concerto di venerdì 19 settembre 2014 alle ore 21.15 presso il Teatro Astra di Castelfidardo; dovranno eseguire alcuni brani tratti dal proprio programma ma scelti dalla giuria, pena la mancata assegnazione dei premi.

MARCOSIGNORI
Premio speciale Gervasio Marcosignori

Cat. M – Solisti di fisarmonica – senza limiti di età
Questa categoria speciale del concorso è istituita in collaborazione con il CDMI (Centro Didattico Musicale Italiano).
I concorrenti della categoria M dovranno eseguire un brano a scelta selezionato dal seguente elenco:
F. Alfano – Nenia
L. Ferrari-Trecate – Pantomima umoristica
L. Liviabella – Pasqualino e Sinforosa
L. Liviabella – Ouverture Italiana
G. Farina – Corale in strofe variate
E. Pozzoli – Tema e variazioni
V. Melocchi – Ballettomania
A. Volpi – Preludio op. 31
A. Volpi – Fileuse
P. Deiro – Tranquillo (Ouverture)
P. Frosini – Variazioni sul Carnevale di Venezia
Ch. Magnante – Occhi neri (parafrasi)
J. Gart – Scherzo
F. Fugazza – Preludio e fuga
F. Fugazza – Mosaico espanol
F. Fugazza – Danza di fantasmi
F. Fugazza – Tapestry
G. Kramer – Carovana negra
L. Fancelli – Acquarelli cubani
L. Fancelli – Pupazzetti
Anonimo (sec. XVI) – Canzone italiana cinquecentesca
J.S. Bach – Preludio VIII (da “ Il clavicembalo ben temperato”, vol 1°)
J.S. Bach – Adagio (dalla “Toccata in do” per organo)
G.F. Haendel – Piccola fuga
B. Galuppi – Presto
F. Schubert – Improvviso op. 90 n. 4
N. Paganini – Moto perpetuo
P.I. Ciaikovski – Danza araba (dalla Suite “Lo schiaccianoci”)
N. Rimsky Korsakov – Il volo del calabrone
G. Verdi – Preludio, Atto III da “La traviata”
G. Verdi – I vespri siciliani (sinfonia)
F. Von Suppé – Ouverture da “Cavalleria leggera”
C. Debussy – La fille aux cheveux de lin (dal 1° libro dei “Préludes”)
G. Gershwin – Rapsodia in blu (“Andante e finale” o versione completa)
E. Lecuona – Malaguena

Al concorrente primo classificato sarà assegnata una medaglia artistica ed una borsa di studio lorda di Euro 300,00.+ Premio Speciale Associazione Gervasio Marcosignori.

WORLD MUSIC
Premio Rivelazione Sete Sóis Sete Luas / Castelfidardo
Cat. N – Solisti di età superiore ai 18 anni e senza limiti di età – Prova unica
Questa categoria speciale del concorso è istituita in collaborazione con il FestivalSete Sóis Sete Luas.
Alla categoria N possono partecipare solisti di fisarmonica e solisti di fisarmonica diatonica che abbia un minimo di 21 bottoni nella tastiera destra (2 file di bottoni) e 8 bassi nella tastiera sinistra.
Alla categoria N saranno ammessi soltanto i concorrenti provenienti dai paesi in cui opera il FestivalSete Sóis Sete Luas che sono iseguenti: Brasile, Capo Verde, Croazia, Francia, Grecia, Israele, Italia, Marocco, Portogallo, Romania, Slovenia, Spagna, Tunisia.
I concorrenti della categoria N dovranno presentare alla giuria un programma a libera scelta della durata massima di 20 minuti comprendente arrangiamenti ed elaborazioni creative di brani tratti dal repertorio tradizionale del proprio paese di origine o di altri paesi. La giuria gradirà l’esecuzione di almeno un brano tratto dal repertorio tradizionale del paese di provenienza del candidato, pur non essendo questa una regola vincolante. Sono ammesse anche composizioni originali ispirate genericamente alla musica etnica.
Al concorrente primo classificato sarà assegnata una medaglia artistica ed una borsa di studio lorda di Euro 400,00 + Premio Speciale Sete Sóis Sete Luas (descritto qui di seguito).
Al concorrente secondo classificato sarà assegnata una medaglia artistica.
Al concorrente terzo classificato sarà assegnata una medaglia artistica.
Al concorrente primo classificato verrà assegnato il Premio Speciale offerto dal Festival Sete Sóis Sete Luas, consistente in una residenza artistica e in alcuni concerti retribuiti da effettuare con una delle orchestre del Festival Sete Sóis Sete Luas.
Il Festival Sete Sóis Sete Luas prenderà in carico per 5 giorni il vincitore della presente categoria in occasione della residenza artistica che verrà organizzata in Portogallo in periodo da definire, nella città di Ponte de Sor (a 180 km da Lisbona) presso il Centrum Sete Sóis Sete Luas (avenida da Liberdade, 64-F, 7400-218 PONTE DE SOR – Portogallo).
Il viaggio di andata e ritorno per raggiungere la base del Festival Sete Sóis Sete Luas sarà a carico del vincitore della presente categoria.
Il Festival prenderà in carico vitto, alloggio e transfer da e per l`aeroporto di Lisbona durante tutto il periodo di soggiorno in Portogallo del vincitore.
Il vincitore effettuerà un minimo di n° 3 concerti da effettuare con una delle orchestre del Festival Sete Sóis Sete Luas.
I concerti verranno retribuiti dal Festival Sete Sóis Sete Luas con un minimo di Euro 150 lordi cadauno. Il Festival Sete Sóis Sete Luas si riserva di migliorare il cachet in funzione della qualità tecnica e dell`esperienza del vincitore. Sarà a discrezione del Festival Sete Sóis Sete Luas far effettuare al candidato più concerti rispetto ai minimi stabiliti da regolamento.
Il vincitrice della categoria N dovrà obbligatoriamente esibirsi nel concerto di giovedì 18 settembre 2014 alle ore 21.15 presso il Teatro Astra di Castelfidardo; dovrà eseguire alcuni brani tratti dal proprio programma ma scelti dalla giuria, pena la mancata assegnazione dei premi.

Cat. World Music O – musica d’insieme – senza limiti di età
Alla categoria O possono partecipare orchestre e gruppi, senza limiti di età, con un minimo di 2 componenti. Tra questi almeno un componente dovrà utilizzare una fisarmonica o una fisarmonica diatonica (di qualsiasi modello) o un bandoneon o una fisarmonica digitale,avendo un ruolo principale all’interno della formazione. Sono ammessi gruppi con più di uno strumento a mantice o con soli strumenti a mantice (del tipo di quelli sopra citati).
I concorrenti della categoria O dovranno presentare alla giuria un programma a libera scelta della durata massima di 30 minuti, comprendente arrangiamenti ed elaborazioni creative di brani tratti dal repertorio world music, etno jazz, etnico, folk, tradizionale, tanghistico. Sono ammesse anche composizioni originali ispirate genericamente alla musica etnica. Oltre alla qualità delle esecuzioni verrà valutato anche il progetto artistico del gruppo.
Oltre alla medaglia artistica (ai primi tre classificati) saranno assegnate le seguenti borse di studio (lorde) e i seguenti premi speciali:
Euro 700,00 + Premio Speciale Mario Moreschi alla formazione prima classificata;
Euro 500,00 alla formazione seconda classificata;
Euro 300,00 alla formazione terza classificata.
La formazione vincitrice della categoria O dovrà obbligatoriamente esibirsi nel concerto di giovedì 18 settembre 2014 alle ore 21.15 presso il Teatro Astra di Castelfidardo; dovrà eseguire alcuni brani tratti dal proprio programma ma scelti dalla giuria, pena la mancata assegnazione dei premi.

Selezione Nazionale per l’accesso alla 67a Coupe Mondiale CIA (IMC-UNENSCO), Salisburgo (Austria) 27 Ottobre/2 Novembre 2014
In collaborazione con la IAC (Italian Accordion Culture), Premier Voting Member della Confédération Internationale des Accordéonistes, Castelfidardo ospita la selezione nazionale per l’accesso alla 67a Coupe Mondiale CIA di Salisburgo.
I concorrenti ITALIANI nelle seguenti categorie:
Premio, C, D, E (solisti dimusicaclassica) potranno ottenere l’idoneità a partecipare alle categorie
Coupe Mondiale, Masters Coupe Mondiale, Junior Coupe Mondiale.
I concorrenti ITALIANI nelle seguenti categorie: H, I potranno ottenere l’idoneità a partecipare alle categorie Virtuoso Entertainment e Junior Virtuoso Entertainment
I concorrenti ITALIANI nelle seguenti categorie: F, G potranno ottenere l’idoneità a partecipare alla categoria Ensembles.
ATTENZIONE: in questa categoria della Coupe Mondiale è necessario che tutti i componenti del gruppo siano ITALIANI, non abbiano superato i 32 anni (nati dal 1982 in poi) e che il gruppo sia composto da massimo cinque elementi, di cui almeno un fisarmonicista.
L’idoneità ottenuta dalla giuria internazionale dovrà poi essere approvata dalla IAC, per valutare la piena rispondenza alle regole della Coupe Mondiale. La scadenza delle iscrizioni alla Coupe Mondale è fissata alla data del 10 Settembre 2014 ma la IAC ha ottenuto una delega per iscrivere i concorrenti italiani alla fine del Premio Internazionale di Castelfidardo.
Per informazioni sul regolamento completo della Coupe Mondiale CIA visitare il sito www.coupemondiale.org oppure scrivere a info@strumentiemusica.com
I
due concorrenti italiani che otterranno i migliori punteggi nelle classifiche finali, saranno sponsorizzati dalla IAC per le spese di viaggio e hotel a Salisburgo.

PREMI SPECIALI
Premio Speciale “Ballone Burini”
La ditta Ballone Burini & C. Srl offrirà un buono acquisto pari all’80% del valore dello strumento al vincitore del Premio per solisti-concertisti.
Premi speciali “Accordions Worldwide Accordions Worldwide/Le Pagine Gialle della Fisarmonica” su Internet metterà a disposizione un sito web/pubblicitario (dominio) per un anno al vincitore del Premio per Solisti-Concertisti e alla formazione vincitrice della Categoria G per un valore di euro 300,00 ciascuno oppure un banner pubblicitario per il valore di euro 300,00.
Premio speciale Associazione Amici della Musica di Potenza Picena (Mc)
L’Associazione Amici della Musica di Potenza Picena (Mc) assegnerà una borsa di studio di euro 300,00 al vincitore della Categoria I.
Premio speciale “Master Production”
La ditta Master Production di Toccaceli Antonella di Castelfidardo mette in palio un impianto di microfoni professionali per fisarmonica alla formazione vincitrice della Categoria L.
Premio speciale in memoria di Mario Moreschi
La famiglia Moreschi assegnerà una borsa di studio di euro 300,00 alla formazione vincitrice della Categoria O.
Premio speciale “CNA”
La Confederazione Nazionale dell’Artigianato – CNA di Castelfidardo assegnerà una Borsa di Studio di euro 250,00 alla formazione vincitrice della Categoria G.
Premio speciale “CGIA – CONFARTIGIANATO”
La Confederazione Generale Italiana dell’Artigianato – CONFARTIGIANATO di Castelfidardo assegnerà una Borsa di Studio di euro 300,00 al vincitore della Cat. L.
Premio Speciale in memoria di Piero Crucianelli
La famiglia Crucianelli assegnerà una borsa di studio di euro 300,00 al vincitore del Premio Solisti-Concertisti.
Premio Speciale in memoria di Gervasio Marcosignori
L’Associazione “Gervasio Marcosignori” assegnerà una borsa di studio di euro 300,00 al vincitore della Categoria M.

NORME COMUNI ALLE DIVERSE CATEGORIE
1) I concorrenti delle categorie comprese nella prima sezione del concorso sono tenuti a presentare alla commissione, all’inizio dell’audizione, copia stampata – in due esemplari – dei brani in programma.
La giuria gradisce che anche i concorrenti delle categorie comprese nella seconda sezione del concorso presentino all’inizio dell’audizione, ove possibile, copia della partitura dei brani in programma o almeno copia (anche manoscritta) del semplice tema musicale.
I concorrenti di tutte le categorie sono tenuti a presentare alla commissione, all’inizio dell’audizione, un foglio su cui risulti chiaramente scritto l’intero programma che il candidato si appresta ad eseguire.
2) La giuria è tenuta ad esprimere la propria valutazione in voti da 1 a 20. La valutazione più alta e quella più bassa saranno eliminate. La classifica finale si otterrà dalla somma dei punti ricevuti nella prima prova con quelli della seconda, ove prevista. I voti espressi da ciascun membro della giuria saranno resi pubblici.
3) I concorrenti saranno preavvisati tramite lettera, fax o e-mail del giorno dell’audizione. L’ordine di ascolto dei concorrenti è alfabetico con inizio da una lettera estratta a sorte; tale estrazione sarà effettuata dalla Segreteria del Concorso alla presenza del Legale Rappresentante del Comune di Castelfidardo dopo la chiusura delle iscrizioni. Alle ore 19.00 del giorno precedente l’inizio delle audizioni, presso la Segreteria del Concorso, saranno compilate le tabelle con gli orari.
Tutte le audizioni saranno pubbliche.
4) La giuria si riserva la facoltà di non assegnare i premi qualora non vengano riscontrati nei candidati sufficienti requisiti artistici.
5) Non sono ammesse classificazioni ex-æquo per le prime tre posizioni. Il giudizio della giuria è inappellabile.
6) L’eventuale utilizzazione radiofonica, televisiva o in streaming delle audizioni e del concerto finale non comporterà alcun diritto di compenso ai concorrenti.
7) L’iscrizione al concorso comporta l’accettazione incondizionata del presente regolamento.
8) Le spese di viaggio e di soggiorno sono a carico dei concorrenti.
I primi 100 concorrenti iscritti avranno la possibilità di usufruire di alloggio gratuito presso strutture convenzionate con l’Amministrazione Comunale. L’alloggio gratuito sarà offerto per la durata di una notte ai concorrenti italiani e per la durata di due notti ai concorrenti stranieri.
L’Associazione Turistica Pro Loco (tel. 071 7822987 / 071 7823162) è a disposizione per agevolare il soggiorno dei partecipanti.

9) L’organizzazione del concorso non si assumerà responsabilità per eventi di qualsiasi natura che dovessero accadere ai concorrenti durante la manifestazione.

In allegato: english version 

 

Ufficio Cultura
adminComune

Città di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto