Regione Marche

Altre Notizie

10 Maggio 2012

IMU, acconto 2012: un supporto per il calcolo
Comunicato

Il Comune mette a disposizione dei contribuenti un sistema che permette di procedere autonomamente alla determinazione dell’IMU dovuta e alla stampa del relativo modello.
Su questo sito è attivo da oggi un apposito link cliccando il quale si accede ad una pagina web in cui – seguendo un semplice percorso guidato ed inserendo i propri dati – si ricavano automaticamente:
–           l’importo dell’IMU per ogni singolo immobile e dell’IMU complessiva da versare, in acconto, con possibilità di stampare e/o salvare i risultati;
–           l’elaborazione dei modelli F24, secondo le indicazioni ministeriali, con possibilità di essere stampati, pronti per essere consegnati in banca o in posta.

Non sarà possibile versare l’intero importo in un’unica soluzione.

Le aliquote da utilizzare per l’acconto ( in scadenza il 18 giugno) sono quelle imposte dal Ministero ovvero:
4,00 per mille per l’abitazione principale[1] e le relative pertinenze ( C/6 – C/2 C/7 nella misura max di una unità per ogni categoria);
2,00 per mille per i fabbricati rurali ad uso strumentale (D10);
7,60 per mille per tutti gli altri immobili.
La detrazione prevista per l’abitazione principale è di 200 euro rapportati per il periodo in cui si protrae tale destinazione.
La detrazione è maggiorata di 50 euro per ciascun figlio di età non superiore ai 26 anni purché dimorante abitualmente e residente anagraficamente nell’unità immobiliare adibita ad abitazione principale. La detrazione per i figli residenti non può superare l’importo di 400 euro.
Per l’ abitazione principale e relative pertinenze è possibile effettuare il versamento:
–        in due rate  (acconto 18 giugno – saldo 17 dicembre)
oppure
–        in tre rate (primo acconto 18 giugno – secondo acconto 17 settembre – saldo 17 dicembre).
Per tutti gli altri immobili il versamento deve essere effettuato in due rate (acconto 18 giugno – saldo 17 dicembre).

Vai su: Calcolo IMU 2012

Servizio Tributi
adminComune

Città di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto