Regione Marche

Altre Notizie

14 Maggio 2009

Il Polo tecnologico-produttivo è realtà
Comunicato

E’ annunciata la presenza delle più importanti autorità, sabato 16 maggio alle ore 11.30 presso il Salone degli Stemmi, per la sottoscrizione del protocollo d’intesa relativo all’istituzione del polo tecnologico produttivo integrato delle Valli dell’Aspio e del Musone con sede operativa a Castelfidardo. I lavori coordinati dall’assessore Beniamino Bugiolacchi, prevedono infatti gli interventi di Franco Malizia e Franco Catena (segretario e presidente C.A.M.), Luciano Goffi (direttore generale Banca Popolare di Ancona), Ferruccio Carminati (Carminati&Associati), Gennaro Pieralisi (presidente Meccano), Mirco Soprani (Sindaco) e del governatore Gian Mario Spacca. La sede aprirà materialmente nel mese di giugno presso la zona industriale Cerretano.
Il P.T.P.I. rappresenta l’integrazione di varie componenti che danno vita allo sviluppo sostenibile del territorio di riferimento: conoscenze scientifiche e tecnologiche,  capacità produttive industriali ed artigianali, risorse del territorio, la sua storia e cultura e i servizi in esso sviluppati.
Vari e di primissimo piano i partner di un progetto all’avanguardia nell’offerta di servizi alle imprese: il C.A.M. (consorzio delle Valli dell’Aspio e del Musone) ne curerà la rappresentanza giuridica e la gestione unitamente alla Banca Popolare di Ancona, la Meccano erogherà la consulenza scientifica e l’assessorato alle attività economiche del Comune, oltre a fornire la sede, ne riconoscerà istituzionalmente l’attività.

Lucia Flaùto
adminComune

Città di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto