Regione Marche

Presentazione ed esecuzioni illustrative del: Corso di Bandoneón

Domenica 10 novembre 2013 ore 18

Scuola Civica Paolo Soprani  – Auditorium Binci di Palazzo Mordini

Presentazione ed esecuzioni illustrative del: Corso di Bandoneón

Docente: Roberto Passarella

 

Roberto Passarella spiegherà e illustrerà le possibilità tecniche ed espressive del Bandoneón nell’ambito del repertorio rioplatense (Tango) e del repertorio classico e contemporaneo, che saranno affrontati gradualmente durante il corso che partirà a dicembre del 2013. Inoltre, in occasione di tale serata, parteciperanno con esecuzioni musicali i bandoneonisti del “Centro del Bandoneón” di Roma diretto da Héctor Ulises Passarella.

Il bandoneón che verrà presentato ed insegnato sarà il vero bandoneón, l`unico usato in Uruguay e in Argentina, ossia quello bitonico con 71 tasti che in apertura del mantice emettono un suono ed in chiusura un altro. E` il solo che possiede una ricca letteratura e un timbro caratteristico e inconfondibile, e che è stato suonato da Anibal Troilo, Astor Piazzolla, René Marino Rivero, Alejandro Barletta e da tanti altri noti bandoneonisti rioplatensi.

Di rilevante interesse è la volontà di avvicinare questo strumento non solo ad un pubblico adulto, ma anche a bambini (da 8 anni in su) e ragazzi, affinché il bandoneón possa essere divulgato in futuro attraverso uno studio sistematico e professionale, come avviene in Uruguay e Argentina.

Roberto Passarella è nato a Jesi nel 1989, ha studiato il bandoneón sotto la guida del padre, Héctor Ulises Passarella e frequenta il corso finale di Composizione presso il Conservatorio “Rossini” di Pesaro sotto la guida del M° Lamberto Lugli. Si è esibito in vari luoghi in Italia e all’estero tra cui i più importanti sono il Festival Musicale di Bodrum, Auditorium di Istanbul, Istituto Italo-Latino-Americano di Roma, Teatro Marcello di Roma, Festival Internazionale Tango y Màs delle Marche, Teatro dell’Aquila, Museo della Musica di Praga.

Ha composto l` Oratorio Musicale ” Caravaggio: La Forma delle Ombre ” dedicata al grande pittore col testo di Matteo Ricucci, ha scritto testo e musica del lavoro teatrale intitolato “Arthur, fierezza d’eros”. Ha composto 3 quartetti d` archi, 2 sinfonie, musica da camera, e brani per bandoneón sperimentandone le possibilità tecniche ed espressive E’ collaboratore-docente nel “Centro del Bandoneón” di Roma con il patrocinio dell’ Istituto ItaloLatinoAmericano e dell’ Ambasciata dell’Uruguay in Italia. Ha inoltre contribuito alla stesura del Trattato teorico -pratico “Il Bandoneòn: conoscerlo e suonarlo”, scritto dal padre H.U. Passarella.

Nel 2013 si è laureato in Filosofia con una tesi dal titolo “Filosofia della musica: da Theodor W. Adorno a Glenn Gould” presso l’ Università di Macerata. Nello stesso anno ha partecipato alla masterclass di direzione d`orchestra del M° Jorma Panula in San Lorenzo del Escorial (Spagna).

 

Al termine della presentazione si rimane a disposizione per eventuali domande da parte del pubblico.

Info: Tel. 071-7823305 e-mail: civicamusica.soprani@libero.it oppure eroica3@libero.it

Quando?
Dal 10/11/2013 - 18:00 al 10/11/2013
Dove?
Scuola Civica Paolo Soprani - Auditorium Binci di Palazzo Mordini

Presentazione ed esecuzioni illustrative del: Corso di Bandoneón

Comune di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto