Regione Marche

Le Strade del Jazz – Birth of the cool collective

Le Strade del Jazz  –  13^ edizione
Jazz nelle Marche:
Birth of the cool collective
Giacomo Uncini – Tromba
Massimo Morganti – Trombone
Alessandro Fraticelli – Corno francese
Pierluigi Bastioli – Tuba
Simone La Maida – Sax alto
Marco Postacchini – Sax baritono
Emanuele Evangelista – Pianoforte
Gabriele Pesaresi – Contrabbasso
Stefano Paolini – Batteria

Davvero pregevole e coinvolgente questa nuova idea concepita dai giovani musicisti prove­nienti dalla Colours Jazz Orchestra, la formazione marchigiana di maggiore valenza a livello nazionale. Già il nome dice tutto: partendo dall`omonimo disco di Miles Davis, registrato nel 1949 e diventato un classico non soltanto per il jazz, ma diremmo anche per tutta la musica del `900, i nove musicisti hanno pensato di riproporre i medesimi arrangiamenti originali e le stesse atmosfere che arrangiatori del calibro di Gerry Mulligaln, John Lewis, Gil Evans e Johnny Carisi realizzarono con lo scopo di andare oltre il bebop provando nuovi impasti sonori e dando vita a brani di maggiore ricercatezza timbrica e armonica. Ecco quindi che i magici intrecci di tromba, sax, trombone, tuba e corno francese rivivranno di luce propria nel rispetto di partiture che hanno gettato le basi di tutto il jazz moderno. Per nulla spaventati da raffronti che potrebbero far tremare i polsi, questi nostri jazzisti ripercorrono le gesta di Miles, Kai Winding, Lee Konitz, Gerry Mulligaln, Al Haig, Max Roach o Kenny Clarke conia dovuta umiltà e concentrazione, fornendo nuovi apporti solistici e tuttavia perfettamente omogenei con le strutture inventate oltre sessanta anni fa. Concerto imperdibile per chiunque ami il jazz al di là di qualsiasi confine stilistico e storico.

Provincia di Ancona – Assessorato alla Cultura
tel 071 5894311  cultura@provincia.ancona.it

Comune di Castelfidardo – Assessorato alla Cultura

Quando?
Dal 06/02/2012 - 21:15 al 06/02/2012
Dove?
Teatro Astra

Le Strade del Jazz - Birth of the cool collective

Comune di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto