Regione Marche

La storia di Sasha presso la Sala don Raffaele

Domenica 1 dicembre presso la Sala don Raffaele della Parrocchia S. Antonio di Castelfidardo alle 18.00 sarà eseguita la trasposizione teatrale (per voce recitante e chitarra) del testo “Sangue di rosa scarlatta” di Vittorio Graziosi, dal titolo “La storia di Sasha”. Gli artisti coinvolti proporranno un commovente viaggio alle radici del dolore e al tempo stesso un esempio di forza, coraggio e amore per la vita che ogni volta si rinnova. Il racconto trae spunto dalla storia vera di un ragazzo ucraino che si è trovato ad affrontare, in giovanissima età, la leucemia.
A dare voce al testo sarà l’attore Antonio Lucarini, accompagnato dalla chitarra di Giovanni Brecciaroli.

L’ingresso è libero, ma sarà gradita un’offerta.
La rappresentazione infatti, oltre a sensibilizzare sulla realtà di questa malattia, si prefigge uno scopo benefico, quello di finanziare il restauro di opere d’arte, unendo l’attenzione alla sofferenza degli uomini alla cura del nostro ambiente e dei beni culturali. In questo caso l’opera individuata è un dossale della “Madonna del Rosario” posto nella Chiesa della Sacra Spina di Serra San Quirico, una notevole opera artistica in terracotta di inizio ‘500, vandalizzata molti anni fa.

(Abitiamo il bene comune)

Quando?
Dal 01/12/2019 - 18:00 al 01/12/2019 - 20:00
Dove?
Castelfidardo, parrocchia Sant'Antonio da Padova, via Donizzetti 2

Città di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto