Regione Marche

Festival Coneriana Cult

Ore 18.00  Specially Mild + Noa Noa

Ore 21 ,15 Enrico De Angelis (Dir. Artistico CLUB TENCO) – Antonio Oleari (autore) – Vittorio De Scalzi (New Trolls) presentano ” SENZA ORARIO SENZA BANDIERA- Un viaggio lungo 40 anni” (ed. Aerostella) il libro dedicato al mitico album dei NEW TROLLS.
Nell’ottobre del 1968 usciva nei negozi di dischi “Senza orario senza bandiera”, il primo LP del giovane gruppo genovese dei New Trolls. Sono passati quarant’anni e nell’ottobre 2008 esce “Un viaggio lungo 40 ann – senza orario senza bandiera”, il libro che di quel mitico album vuole raccontare la vera storia. Una storia che diventa “le storie” dei protagonisti coinvolti, tutti quanti genovesi: da Riccardo Mannerini, poeta cieco e combattente, a Fabrizio De André, che ne modellò le poesie per renderle testi musicabili, ai New Trolls, i “Beatles italiani”, fino a Gianpiero Reverberi, produttore (insieme allo stesso De André) e arrangiatore del disco. Un viaggio lungo le dieci canzoni e i loro significati più intimi, senza nascondere i legami (a volte stretti a volte meno) con un anno, il 1968, che sconvolse il mondo intero. Una storia che continua per i 40 anni successivi, tra amicizie che finiscono ed altre che continuano a vivere grazie alla musica. E alla forza della poesia!

ore 22,15 DE SCALZI in concerto
Fondatore de I Trolls insieme a Pino Scarpettini con cui si impone con un 45 giri “Dietro la nebbia” che scala le classifiche. Nel 1967 De Scalzi fonda i New Trolls e getta le basi per una lunga carriera dettata dall’originalità dei brani, evitando di proporre cover di artisti stranieri in voga all’epoca. I componenti del gruppo sono : Vittorio De Scalzi, Nico Di Palo (chitarre), Gianni Belleno (batteria), Giorgio D’Adamo (basso), Mauro Chiarugi (tastiere). Nello stesso anno, insieme ai suoi compagni, apre i concerti della tournée italiana dei Rolling Stones e suona in jam session, rimaste negli annali, con artisti internazionali del calibro di Stevie Wonder. Contemporaneamente si impegna nel lavoro di ricerca sulla musica popolare genovese. scrivendo in quegli anni canzoni dialettali che fanno tutt’ora parte del patrimonio culturale e popolare della sua amata Genova.Con la collaborazione di Fabrizio De André e Riccardo Mannerini, Vittorio e i New Trolls, incidono il loro primo L.P., Senza orario senza bandiera di cui Riccardo Mannerini è autore dei testi e Fabrizio arrangiatore e produttore, dando così vita al primo esperimento di “concept album” italiano.Vittorio De Scalzi è autore di molte canzoni dei New Trolls (da “Visioni” a “Una miniera”, … a “Quella carezza della sera”). Ha scritto canzoni per Mina e Ornella Vanoni. Tra i brani scritti per altri interpreti, spiccano quelli contenuti nell’album: “Tutti i brividi del mondo “ di Anna Oxa.Nella sua lunga carriera, è presente a ben otto Festival di Sanremo. Da sottolineare la partecipazione del 1996 in coppia con Umberto Bindi dove De Scalzi, con i New Trolls, interpreta la canzone “Letti” di cui è autore insieme con Renato Zero e lo stesso Bindi.Polistrumentista di grandi capacità, porta in giro per l’italia un lavoro importante, ormai da diversi anni: Concerto grosso.Un altro filone è rappresentato dal Suonatore Jones: una raccolta di vecchie emozioni, attualissime; il tour contiene le liriche di Senza orario senza bandiera, scritto con Riccardo Mannerini e Fabrizio De André anno 1968, alcuni pezzi di Faber, e alcuni pezzi dei New Trolls.De Scalzi è membro fondatore e suona nel gruppo denominato Slow feet band col quale ha pubblicato l’album “Elephant Memory“.

ore22,15  BANDA ELASTICA PELLIZZA in concerto – guest Roberto “Freak” Antoni (Skiantos)
Musicisti: Daniele Pelizzari: voce, chitarre, Andrea Sicurella: chitarre, Bati Bertolio: fisarmonica, tastiere: Alessandro Aramu, basso: Paolo Rigotto,  batteria
Guest: Roberto “Freak ” Antoni: interventi vari
Dopo la prima parte di promo-tour appena terminata durante la quale la B.E.P. ha tenuto i grandi concerti per RADIO RAIUNO al Tributo per Fabrizio De Andrè da Via Asiago insieme a Mauro Pagani, Morgan, Massimo Bubola; per RADIO RAI TRE durante TERZO ANELLO e FAHRENHEIT live dal Salone del Libro di Torino e dopo il successo di vendite (terza ristampa) e di critica del primo album LA PAROLA CHE CONSOLA.
L’autore e compositore Daniele Pelizzari ed i suoi compagni d’avventura stanno terminando la preparazione del tour estivo e preparano con grande anticipo l’autunno che sarà ricco di impegni professionali.La critica di settore, gli ascoltatori e gli spettatori del live-tour stanno premiando l’opera prima  della BEP ponendola tra i dischi rivelazione del 2008/2009. La Banda Elastica Pellizza ha avuto il suo lancio effettivo l’inverno scorso durante l’ultima Rassegna della Canzone d’Autore PREMIO TENCO 2008 con il Premio CLUB TENCO/SIAE  per aver aperto, con le loro ‘parole che consolano’, le porte di un inosservato microcosmo di cose delicate e personaggi sorprendenti raccontati con cullante levità musicale”. Il riconoscimento negli anni scorsi è andato tra gli altri a Sergio Cammariere, Cristina Donà, Davide Van de Sfroos. La parola che consola è uscito a marzo 2008 distribuito in tutto il mondo da Egea.  Imperdibile lo spettacolo dal vivo della Banda Elastica Pellizza, in cui l’indiscussa qualità ed originalità della proposta musicale, la sorprendente ironia, la lieve poesia, i ritmi trascinanti sono gli ingredienti delle bellissime canzoni, che fanno innamorare al primo ascolto, proposte dalla calda e suggestiva voce di Daniele Pelizzari.Un concerto live divertente, affascinante, sorprendente, coinvolgente  che sta riportando recensioni lusinghiere dai media e preziosi commenti positivi da tutti gli spettatori che si tramutano automaticamente in affezionati estimatori del gruppo. Insomma una vera, bella conferma del lavoro svolto ed uno stimolo ulteriore per la B.E.P.

Quando?
Dal 14/06/2009 - 18:00 al 14/06/2009
Dove?
Parco delle Rimembranze - Monumento

Festival Coneriana Cult

Comune di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto