Regione Marche

ASSALTO AL CIELO, gli anni della gioia e della rivoluzione

Organizzazione: Associazione "ARS OFICINA ARTIUM" di Castelfidardo
Un progetto di Gianluca Dr. Parnoffi

C’è stato un tempo molto vicino dal punto di vista cronologico ma infinitamente lontano da quello ideale e culturale. Un tempo in cui la rivoluzione si tinse di gioia e l’”assalto al cielo” sembrò essere non solo possibile ma addirittura a portata di mano. Tutti i settori della cultura e delle idee erano rivolti a difendere ed allargare lo spiraglio che il ‘68 aveva schiuso e che lasciava intravedere una società più libera e più “aperta”. Anche se sono stati tramandati alle generazioni successive come “anni di piombo” da rimuovere e dimenticare, noi vogliamo raccontarveli dal nostro punto di vista cercando di tracciare l’affresco di una stagione di irripetibile fermento culturale, sociale, artistico e politico e rendere così, almeno idealmente, più vicini o almeno più comprensibili quel cielo e quelle stelle che si volevano assaltare. Cercare di tracciare un percorso attraverso gli innumerevoli spunti di studio e riflessione che un periodo così complesso offre è una sfida affascinante che, pur con tutti i rischi che comporta, merita di essere affrontata. Il cammino che il progetto “Assalto al cielo” vuole disegnare è fatto dalle tante sfaccettature corrispondenti ai vari aspetti della politica, della cultura, della società e del costume che negli anni settanta furono interessati da metamorfosi e rotture destinate ad influenzare per gli anni a venire la storia di questo paese.  Il progetto “Assalto al cielo” parte da queste ed altre considerazioni non vuole in nessun modo affrontare i temi trattati in chiave cattedratica  ed accademica, né avere la presunzione di raccontare verità definitive ed inoppugnabili. “Assalto al cielo” vuole essere un’occasione di analisi e soprattutto di riflessione su quegli anni “della gioia e della rivoluzione” che verranno raccontati in alcuni loro aspetti attraverso la parola, l’ascolto, la visione e la testimonianza di chi c’era.

Serie di 12 incontri:
sabato 29 settembre ed i venerdì 5-12-19-26 ottobre, 2-9-16-23-30 novembre, 7 e 14 dicembre 2007

VENERDÌ 2 NOVEMBRE 2007 ORE 18.30

Dario Fo e Carmelo Bene: il fabulatore della Valtravaglia e il Pinocchio iconoclasta
relatore Dr. Marcello  Franciosa
 Una lettura esaustiva della scena teatrale italiana degli anni 70 non può tralasciare uno studio approfondito di due tra le maggiori e più ingombranti personalità del teatro italiano: Dario Fo e Carmelo Bene. Radicalmente diversi nell’approccio drammaturgico ma simili dal punto di vista dei vertici di eccellenza raggiunti. L’incontro ricostruirà, avvalendosi di preziosi contributi video e audio tratti dai principali spettacoli, le varie tappe della loro carriera, dagli esordi fino alle esibizioni più controverse e di maggior successo. Scopo dell’iniziativa è un’indagine approfondita nella loro arte teatrale cercando di prescindere dall’immagine pubblica e più conosciuta di celebrità del teatro italiano per cercare di accertare il loro effettivo apporto alla storia del teatro italiano e dell’intero mondo dell’arte in generale.
(Marcello Franciosa)
http://www.arsoficina.it/

Quando?
Dal 02/11/2007 - 18:30 al 02/11/2007
Dove?
ONSTAGE via S. Soprani 16 – Castelfidardo

ASSALTO AL CIELO, gli anni della gioia e della rivoluzione

Comune di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto