Regione Marche

Altre Notizie

25 Giugno 2009

Contributi alle famiglie con lavoratori disoccupati
Comunicato

Una importante opportunità per coloro che stanno vivendo e subendo in prima persona le conseguenze della delicata congiuntura economica. Il servizio “servizi socio-educativi” del Comune rende noto che, in applicazione delle previsioni di Giunta e di bilancio, è possibile presentare domanda – entro il 17 luglio – per accedere ai sussidi a sostegno delle famiglie con lavoratori disoccupati.

Possono beneficiare del contributo i lavoratori dipendenti residenti nel Comune di Castelfidardo che hanno perso il lavoro dal 1 settembre 2008 che non godono di indennità o che hanno un’indennità a seguito di licenziamento. Vi rientrano anche i disoccupati a causa di licenziamento, dimissioni per giusta causa e mancato rinnovo di un contratto di lavoro a termine (cioè lavoratori che hanno perso il lavoro dopo il 30 agosto 2008 e che hanno maturato, a partire dal 01/01/2008, un periodo lavorativo di almeno 6 mesi, ovvero 180 giorni, con uno o più contratti anche non continuativi). Sono ricompresi, con le stesse modalità, i lavoratori subordinati (anche quelli con contratto di somministrazione e di apprendistato) ed i contratti di collaborazione.

Ne sono invece esclusi i lavoratori in sospensione di attività e coloro che sono stati ammessi al contributo per la medesima finalità dalla Regione Marche. Può inoltre fare domanda un solo lavoratore per nucleo familiare.

La domanda va presentata presso l’Ufficio Protocollo del Comune secondo il modello disponibile negli uffici del VII settore e/o scaricabile dal sito www.comune.castelfidardo.an.it, allegando la documentazione richiesta, di cui il Comune si riserva di verificare la completezza e la veridicità. Sulla base del valore Isee verrà poi stilata una graduatoria, dopo la cui approvazione sarà erogata la prima rata trimestrale del contributo; la seconda, verrà invece saldata dopo la conferma della condizione di non occupato con autocertificazione da presentare al Comune dal 1 al 15 ottobre 2009. L’entità del contributo può raggiungere un massimo di € 200,00 mensili, da corrispondersi per un periodo di 6 mesi.

Lucia Flaùto
adminComune

Città di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto