Regione Marche

Altre Notizie

24 Novembre 2010

Al Comune il premio “riduzione dei rifiuti”
Comunicato

Castelfidardo tra i Comuni ricicloni premiati ieri nell’ambito dello “speciale prevenzione” significativamente indetto nel corso della settimana europea per la riduzione dei rifiuti da Regione, Upi, Anci, Legambiente, Federambiente e Unioncamere Marche. Il vice-sindaco Sergio Serenelli ha ricevuto per mano dell’assessore provinciale Mariani un riconoscimento legato all’installazione della Fontemagna city, l’erogatore posto in zona Sant’Agostino che da febbraio ad oggi ha distribuito gratuitamente circa 36.000 litri di acqua naturale fresca contribuendo ad abbattere la circolazione di bottiglie in plastica non biodegradabile (24.000 in meno) e l’emissione di anidride carbonica nell’atmosfera. Un’iniziativa accolta con grande favore dalla popolazione che ha veicolato un efficace messaggio di risparmio e sostenibilità ambientale, di cui si può ben dire che Castelfidardo sia stato fra i precursori, grazie all’intuizione dell’Amministrazione e alla realizzazione a cura della ditta locale Blupura srl che sta fornendo impianti similari in tutta Italia e all’estero. Alla consegna dei premi “meno rifiuti” che ha dunque valorizzato le idee innovative, buone vecchie pratiche e progetti socialmente utili, erano presenti fra gli altri anche Sandro Donati, assessore ai beni ambientali della Regione Marche e il presidente dell’Anci Mario Andrenacci. Cinque, complessivamente, i Comuni gratificati dalla targa-ricordo: Castelfidardo, Corinaldo, Fabriano, Osimo e Grottammare.

Lucia Flaùto
adminComune

Città di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto