Regione Marche

Altre Notizie

18 Maggio 2015

Sabato si scende “In piazza con il Meucci”
Comunicato

Una scuola che recepisce le esigenze e la vocazione industriale del territorio, che si apre alla città per illustrare sul campo l’offerta formativa. E’ il senso della manifestazione “In piazza con il Meucci”, in agenda sabato prossimo, presentata stamattina in sala Giunta dal dirigente dell’Istituto A. Meucci Corrado Marri e dai professori Valter Matassoli e Gabriele Calducci. “L’idea è nata di comune accordo con l’Amministrazione, che ha sempre avuto un rapporto stretto e un forte feeling con l’unico istituto superiore locale – l’introduzione dell’assessore alla p.i. Roberto Angelelli -; sarà una giornata aperta interamente dedicata al Meucci per avvicinarlo ulteriormente alla città”. Un’iniziativa dinamica e vivace, in linea con lo stile di una “scuola di specializzazione di alta qualità, che piace, è calibrata sulle oggettive richieste occupazionali e fornisce risposte concrete”, ha aggiunto il sindaco Mirco Soprani ricordando la ‛battaglia’ fatta a suo tempo dal Comune per averla pagando di propria tasca l’affitto della prima sede in via IV Novembre. Facendo scendere la “scienza in piazza, vogliamo mostrare le potenzialità e i risultati derivanti dall’applicazione della cultura tecnico-scientifica, vista e vissuta con piacere dai ragazzi nelle esperienze di laboratorio”, ha sottolineato il dirigente scolastico ing. Corrado Marri, sottolineando la volontà di far emergere “la nostra offerta nella sua idea complessiva di sviluppo e i progetti mirati non solo alla performance didattica ma anche a trasmettere la mentalità di uno stile di vita sano ed equilibrato”. La giornata si inaugurerà dunque alle 9.30 al Salone degli Stemmi con la presentazione dei progetti “Mens sana in corpore sano”, la premiazione degli autori del giornalino “Cronache del Meucci”, l’apertura dell’originale mostra “La Notte” in Auditorium San Francesco che sarà itinerante e raccoglie gli scatti di dieci fotografi naturalisti – tra cui il prof. Matassoli – capaci di disvelare meraviglie che la luce del giorno nasconde. Dalle 11.30 fino alle 19 in piazza Leopardi (in caso di maltempo: Auditorium san Francesco) laboratori di strada con attività di chimica, fisica, matematica, elettronica e robotica svolti da un centinaio di studenti e animati da musica dal vivo e dj set.

Lucia Flaùto
Comune di Castelfidardo
Sabato si scende “In piazza con il Meucci”
Eventi della Vita associati

Comune di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto