Regione Marche

Altre Notizie

5 Giugno 2013

Riqualificazione urbana, un protocollo con l`Univpm
Comunicato

Dopo gli incontri avvenuti nei mesi scorsi, con una recente deliberazione di Giunta, è stato approvato il protocollo d’intesa tra il Comune di Castelfidardo e l’Università Politecnica delle Marche in materia di “Sviluppo e promozione della ricerca sul tema della riqualificazione architettonica ed urbana”.
“Un atto importante – sottolinea il consigliere incaricato Tommaso Moreschi che, per conto dell’Amministrazione, ha avviato la collaborazione e seguirà tutte le fasi operative successive – che inaugura una proficua sinergia tra i due Enti e si concretizzerà fin da subito con la stipula di una convenzione con il Dipartimento di ingegneria Civile, Edile e architettura (DICEA) della facoltà di Ingegneria.”
In particolare l’ufficio urbanistica del Comune si avvarrà delle competenze scientifiche del dipartimento coordinato dal prof. Gianluigi Mondaini e dall’arch. Roberto Panariello, al fine di individuare strategie di intervento territoriale innovative e di creare un quadro programmatico di indirizzo che sia di riferimento per la pianificazione urbanistica.
In tal modo il Comune giungerà alla redazione del “documento strutturale” propedeutico all’adozione del programma operativo per la riqualificazione urbana (PORU) introdotto dalla Legge Regionale n. 22/2011, trasformando la città in un cantiere di idee e proposte progettuali.
“Un percorso coraggioso e lungimirante quello che l’Amministrazione – ci tiene a precisare Moreschi – sta avviando, che consentirà di non rimanere inermi di fronte alla crisi economica che ha investito il settore dell’edilizia e renderà Castelfidardo uno dei primi Comuni della provincia ad attuare le previsioni normative vigenti.”

Lucia Flaùto
Comune di Castelfidardo
Riqualificazione urbana, un protocollo con l`Univpm
Eventi della Vita associati

Comune di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto