Regione Marche

Altre Notizie

12 Aprile 2013

Radikart prende il volo anche all`On Stage
Comunicato

Prende il volo progetto Radikart www.radikart.it anche all’On Stage club di via S. Soprani. Un aprile veramente caldo per gli amanti della bella musica con questo programma:

Sabato 13 aprile, North live, ore 22,45. Ingresso gratuito

North “Differences” (2012). In quel breve tratto di costa che da Numana arriva a Potenza Picena sta forse accadendo qualcosa di magico. Un altro disco esce dagli studi del Loop, mixato e masterizzato da Luca Gobbi, batterista dei Karibean. Se avete amato i Canadians più elettrici, gli Weezer del blue album e “novantate” di indierock non potete perdervi questo Ep, completamente autoprodotto

sabato 20 aprile: le Rimmel live, ore 22,45. Ingresso gratuito

Camicetta a scacchi, jeans a vita alta e gamba a sigaretta, giubbino in pelle e rock`n roll… Sono arrivate Le Rimmel. 5 ragazze piene di vita; una voce, due chitarre, un basso e una batteria che decidono di fare della musica la loro forza! Una band nuovissima, ma dal sapore e dal look un po` retrò con repertorio anni `60 e `70. Hanno cercato di formare una band che ricordi i favolosi anni `60, gli anni dei Beatles, dei figli dei fiori e del pensiero di libertà di Kerouac, gli anni delle ciglia finte, di occhi bistrati di nero con lunghe righe di lucido eyeliner… gli anni `70 con i suoi Hippy, la beat generation, la trasgressione dei Rolling Stones ed un make up in cui matita e mascara la fanno da padrone enfatizzando sguardi intensi… un concentrato di intensità, forza, passione, leggerezza e libertà, ricordi nostalgici in chiave moderna, una ventata di aria nuova sulla scia di vecchie leggende. Gli ingredienti principali: Giò, Mary, Ele, Cla e Sue. “Le Rimmel”, il nuovo sguardo della musica al femminile.

sabato 27 aprile ore 22,45: Gambardellas live. Ingresso gratuito

I Gambardellas, progetto di Mauro Gambardella, di professione batterista, irrompono nello scenario della musica italiana con il loro primo lavoro, “Sloppy Sounds”, che si appresta ad essere uno dei migliori dischi indie rock di stampo british del 2013.

Il disco è un concentrato di quella musica che i Franz Ferdinand e i Bloc Party diversi anni or sono hanno contribuito a far diventare una corrente importante, se non fondamentale, della musica mondiale. Figlio di detto genere, l’album si snoda in nove veloci tracce, dal ritmo scandito e tambureggiante. Già dal primo ascolto si evince una qualità dei musicisti al di sopra della media che ultimamente regna in Italia. I riff di chitarra sono originali e frizzanti, mai banali, e si conficcano in testa come nell’intro di “Needs”, probabilmente il pezzo più valido dell’intero componimento.

On Stage Club
adminComune

Città di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto