Regione Marche

Altre Notizie

6 Luglio 2015

Premio di fisarmonica, è già acuto di iscrizioni
Comunicato

Lo scoppio del caldo estivo passa in secondo piano a Castelfidardo dove a tenere banco tra le news di giornata è il boom di partecipanti al PIF- Premio Internazionale della Fisarmonica, in programma dal 17 al 20 settembre prossimo con la sua 40ma edizione.

Con due mesi di anticipo sulla chiusura delle iscrizioni, sono già storia i numeri record dell’edizione scorsa, la prima del nuovo corso voluto dall’Amministrazione guidata dal sindaco Mirco Soprani.

Le adesioni sono già centinaia e scorrere le schede è un po’ come sfogliare un abecedario: si va alla A di Austria alla U di Uruguay passando per la R di Russia che sta anche per Siberia visto che, per la prima volta, alcuni concorrenti arrivano da Vladivostock.

Un boom che costringe fin da ora gli organizzatori a rivedere il programma delle audizioni di alcune categorie riservate ai solisti senza limite di età tra cui la prestigiosa categoria Premio e la categoria D.

“Siamo certamente lieti di avere questo problema – dichiara il sindaco Soprani – perché è la conferma che abbiamo fatto le scelte giuste per rilanciare il più prestigioso concorso mondiale del settore. Dovremo anticipare gli arrivi, allestire ulteriori sale per le audizioni e costringere le giurie ad un vero tour de force. Anche rivedere il piano viaggi e ospitalità per centinaia di persone sarà un bel lavoro, ma il lavoro non ci spaventa”.

Un bel “lavoro” che si aggiunge al successo di alcune scelte effettuate insieme al direttore artistico Mario Stefano Pietrodarchi tra cui l’introduzione del brano d’obbligo “Il Bosco della Musica” per la categoria Premio, un inedito a firma del compositore Roberto Molinelli dedicato allo scrittore, sceneggiatore, pittore, scultore Tonino Guerra, grande appassionato di fisarmonica che ha progettato per Castelfidardo l’omonima fontana di Piazzale don Minzoni.

“Abbiamo sempre valorizzato il talento dei giovani – prosegue il sindaco Soprani – e i giovani ci stanno ripagando. Per il 40mo del PIF offriamo loro la grandissima opportunità di essere protagonisti di prime esecuzioni su un palco prestigioso come quello fidardense. Oltre ai tre finalisti della categoria Premio (che eseguiranno il brano d’obbligo con accompagnamento d’archi), avranno la possibilità di presentare le loro composizioni inedite i partecipanti ad Accordi[on]string, la speciale sezione di PIF2015 riservata gli studenti delle classi di composizione e fisarmonica dei conservatori”. Istituita per incentivare la produzione di letteratura per fisarmonica e quartetto d’archi, Accordi[on]string si avvale della preziosa collaborazione per le esecuzioni del quartetto d’archi della London Royal Academy of Music.

Ci pare di capire che per Soprani ed i suoi collaboratori le ferie saranno ben poche. “Volevamo questa bicicletta – scherza Soprani – e adesso che l’abbiamo mi viene in mente una canzone molto estiva che dice “sotto questo sole, bello pedalare, sì, ma c’è da sudare” Vuol dire che approfitteremo delle pause tra una “pedalata” e l’altra per un bagno nelle acque della nostra splendida Riviera del Conero che ospiterà a settembre i partecipanti al PIF2015”.

Pif
Comune di Castelfidardo
Premio di fisarmonica, è già acuto di iscrizioni
Aree Tematiche di riferimento
Eventi della Vita associati

Comune di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto