Regione Marche

Altre Notizie

16 Settembre 2011

Parte dal Castello della Rancia la Cavalcata Storica
Comunicato

Viaggio a cavallo e in carrozze d’epoca da Tolentino a Castelfidardo nei giorni 17 e 18 settembre 2011, con l’intento di creare un percorso naturalistico e storico per celebrare la ricorrenza del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Organizzato da Associazione Tolentino 815, Fondazione Ferretti, Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali, in collaborazione con Deputazione Storia Patria per le Marche, Italia Nostra onlus sez. di Castelfidardo, CEA “Selva di Castelfidardo, Museo del Risorgimento, Unitre e Pro Loco di Castelfidardo,  Istituto Nazionale per la  Guardia d’Onore alle Reali tombe del Pantheon, FiteTrec Ante, Comitato Fiera Crocette, Fondazione Cassa di Risparmio di Loreto, Fondazione Opere Laiche Lauretane, Unitre di Loreto, Circolo Ippico Valmusone, Centro Ippico Castel Lornano, Accademia italiana della cucina, associazione culturale Giovane Europa e istituti comprensivi di Castelfidardo. Patrocinata da: Regione Marche, Provincie di Macerata e Ancona,  Comuni di Tolentino, Pollenza, Macerata, Osimo, Loreto e Castelfidardo.
Lo scopo della L.R. n. 5/2010 Valorizzazione dei luoghi della memoria storica risorgimentale relativi alla battaglia di Tolentino e Castelfidardo e divulgazione dei relativi fatti storici”, battaglie che storicamente segnano l’inizio e la fine delle vicende risorgimentali nelle Marche, con questa manifestazione viene perseguito fino in fondo, per non perdere la memoria di quegli eventi che tanto hanno significato per l’Italia Unita nel passato e nel presente.  Memoria storica a cui le due città Tolentino e Castelfidardo  in sintonia,  da molti anni si sono fatte carico di tramandarne l’aspetto culturale  alle generazioni future senza perdere di vista l’aspetto economico sostenibile, oggi chiamato  green economy.  Ampia testimonianza l’hanno data anche nelle celebrazioni  del  2010 per  i 150° della  battaglia di Castelfidardo e con la rievocazione storica della battaglia di Tolentino del 2011.
I cavalieri e passeggeri, in abito civile o divisa militare dell’ottocento, renderanno omaggio alle popolazioni ed ai  monumenti, cippi o luoghi sacri incontrati nel percorso, testimonianze intangibili delle due battaglie; l’attività sarà anche propedeutica per la creazione di un percorso equestre e ciclabile che prenderà il nome di “Luoghi Storici della Memoria” tra le provincie di Macerata ed Ancona.  
Il viaggio di due giorni, cadenzato dai tempi di marcia del cavallo, percorrerà strade con poco traffico o di campagna. Prima tappa  sabato 17 settembre da Tolentino a Macerata passando per Pollenza “uno dei luoghi della battaglia di Tolentino”. Seconda tappa domenica 18, con partenza da Campocavallo di Osimo (Circolo Ippico Valmusone),  fino a Castelfidardo passando per Loreto, piazza Papa Giovanni XXIII e Sacrario-Ossario dei caduti nella battaglia di Castelfidardo, poi nel quartiere Crocette “luogo determinante per l’esito della battaglia”, per concludersi nel Piazzale delle Rimembranze del Monumento Nazionale ai “Vittoriosi di Castelfidardo”.
Nelle due giornate, alla Cavalcata Storica sono collegate  altre manifestazioni culturali di rilievo; Il 17 a Tolentino nel Castello della Rancia ore 11.00 inaugurazione Mostra “Antica Cartografia d’Italia fino all’unità” e presentazione Catalogo a cura dell’Associazione Giovane Europa; la sera alle ore 20,30 a Macerata presso il Recina Hotel “Cena Risorgimentale” con piatti tipici dell’epoca serviti in costume in collaborazione con l’Accademia Italiana della Cucina (solo su prenotazione: 0733.598639). A Castelfidardo la sera di sabato 17 settembre, ore 21,15 nel piazzale delle Rimembranze del Monumento Nazionale delle Marche il grande concerto per il 150° dell’Unità d’Italia “Musiche per la patria” eseguito dall’Orchestra Fiati di Ancona e Istituto Comprensivo Soprani di Castelfidardo. Il giorno 18  settembre a  Castelfidardo alle ore 16.30 nel Piazzale delle Rimembranze saranno i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Mazzini che si esibiranno con la rappresentazione teatrale “Tutto in un Tricolore”.  L’arrivo dei cavalieri stimato alle ore 17.30 con il carosello dei cavalli nei viali del parco concluderà la manifestazione. Altre manifestazioni sono in programma da parte dell’Associazione Nazionale Carabinieri sez. A. Gentile di Castelfidardo e del Comitato per la Storica Fiera delle Crocette, che garantiranno una maggiore partecipazione della popolazione ed una significativa impronta storica e sociale a tutte le celebrazioni. Per queste ultime attività, si rimanda la consultazione dettagliata al sito www.fondazioneferretti.org., www.comune.castelfidardo.an.it appena aggiornati.
La conclusione delle celebrazione per il 150° dell’Unità d’Italia avrà luogo la metà di ottobre con un convegno storico  svolto in collaborazione con il Sistema Museale della Prov. di Ancona.
Le numerose iniziative che tutti  gli enti ed associazioni stanno predisponendo, sono la concreta testimonianza che l’unione di intenti e sinergie coordinate sono la strada da perseguire per la salvaguardia e la gestione sostenibile anche economica del patrimonio storico, artistico, architettonico e paesaggistico legato alle due battaglie di Tolentino e Castelfidardo, a cui fa riferimento  la L.R. 5/2010, il contenitore istituzionale appositamente predisposto  per la realizzazione del progetto “Parco Storico Ambientale Regionale delle Battaglie di Tolentino e Castelfidardo” che coinvolgerà le comunità nella realizzazione di Ippovie certificate ed itinerari ciclabili nei territori delle due battaglie compreso tra le province di Macerata ed Ancona. Sarà una ragione in più per conservare, tutelare e valorizzare i luoghi  della memoria, garantendone la loro integrità consegnandole alle future generazioni.

Fondazione Ferretti – ass. Tolentino 815
adminComune

Città di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto