Regione Marche

Altre Notizie

18 Settembre 2015

Il Premio di fisarmonica omaggia Edith Piaf
Comunicato

Sous le ciel de… Castelfidardo, la scatola magica non finisce di stupire. Un secolo e mezzo fa, l`intuizione di Paolo Soprani che la smontò e ne carpì i segreti dando avvio alla produzione industriale di fisarmoniche, oggi un`edizione straordinaria del Premio Internazionale capace di toccare le corde più sensibili. La serata di gala in scena all`Astra venerdì alle 21.15, ingresso libero – omaggia infatti Edith Piaf nel centenario della nascita della passionale e struggente interprete de “L’Accordéoniste”. Il mito della cantautrice francese cui si debbono autentiche perle nella storia della musica come La vie en rose, rivive nell`interpretazione di Anna Maria Castelli che ne ripercorrerà con intensità e originalità la parabola basata su un ricco repertorio popolare, classico e contemporaneo ed il fedele suono della fisarmonica. Il viaggio nei brani più suggestivi del “passerotto” – da cui il nome d`arte Piaf – viene scandito dall`eccellente voce della Castelli accompagnata dal fisarmonicista Thomas Sinigaglia, da Yuri Goloubvev al contrabbasso e dal chitarrista argentino Adriàn Fioramonti. Nella giornata dedicata al genere varietè, il Premio&Concorso dovrà eleggere i vincitori delle corrispondenti categorie ove sono iscritti trenta solisti e quattro ensemble delle estrazioni più varie: Francia, Russia, Portogallo, Gran Bretagna, Italia, Bulgaria, Cina, Repubblica Ceka, Moldavia e Brasile. Un ventaglio di culture che si confrontano sotto lo sguardo attento della giuria presieduta dal maestro Molinelli e si incontrano in una città in fermento dove solo in questa giornata si susseguiranno una ventina di concerti – tutti ad ingresso gratuito – nelle location del centro storico. Fra le news assolute, l`esibizione in prima mondiale dello Derazey string quartet della London Royal Academy (19, Auditorium Binci) che eseguirà le composizioni originali scritte dagli studenti di quattro Conservatori italiani (Firenze, Parma, L`Aquila e Bari), dando concretezza al progetto Accordion string sposato con entusiasmo dal maestro Owen Murray: un`idea nata per ampliare la letteratura per fisarmonica e quartetto d`archi ad oggi sguarnita, un modo per valorizzare i talenti giovanili. Ma nell`agenda c`è tanto altro ancora: debutta nella sede di via Mordini anche Pifyou(ng), lezioni gratuite di strumento per under 18 a cura dei maestri della civica scuola di musica Soprani. Dalle 9 di mattina sino a tarda notte, i live regalano continue sorprese: dalla passionalità del siciliano e del cosentino Antonino De Luca e Gennaro Ruffolo, alle armonie del quintetto belga Ibris, del brasiliano Costa e tanti altri. Dalla presentazione del cd dei maestri Mazzoni (sassofono) e Riganelli (fisarmonica) sul New Klezmer tales, alla chicca di Vincenzo Abbracciante – già voce d`oro nel 2011 – che si esibirà alle 22.45 all`On Stage. A latere, da segnalare anche la mostra di Federica Vignoni “Music and Stardust” presso l`atelier creativo di Marco Nisi Cerioni e il desktop del Presidio Diffuso della Camera di Commercio di Ancona dedicato a Expo e macro regione adriatico-ionica.

 

L`agenda completa di venerdì 18 settembre

Dalle 9.00, centro storico: Audizioni dei concorrenti al 40° Premio & Concorso di fisarmonica.

Dalle 10 alle 12.30: Museo della Fisarmonica, fasi di lavorazione dello strumento: nella caratteristica bottega artigiana, abili artigiani messi a disposizione dalla ditta Mafra, mostrano la preparazione e il montaggio della tastiera sistema pianoforte.

Ore 10.30, Piazza della Repubblica: Antonino De Luca in “Solo accordion project”.

Ore 11,30, Piazza della Repubblica: Armonie in libertà con Gennaro Ruffolo.

Ore 12.00, Auditorium Binci via Mordini: Concerto aperitivo con Catarina Silva (Portogallo).

Ore 16.00 – 19.00, scuola civica di musica via Mordini: lezioni gratuite per ragazzi da 0 a 18 anni di canto, fisarmonica, batteria e chitarra con i maestri Martina Jozwiak, Luigino Pallotta, Luca Cingolani, Caterina Serpilli.

Ore 16.45, piazza della Repubblica: Armonie in libertà con Natalino Marchetti.

Ore 18.00, piazza della Repubblica: Armonia in libertà con Mahatma Costa (Brasile).

Dalle 18.00 Chain`s cafè di piazza della Repubblica: Musica in centro, apericena con live music.

Ore 18.30, Sala convegni: Presentazione del concorso Pula 2016 (Croazia).

Ore 19.00, Sala convegni: Take off, concerto del quintetto Ibris (Belgio).

Ore 19.00, Auditorium Binci via Mordini: Accordion string: prime esecuzioni assolute delle composizioni degli studenti dei Conservatori italiani eseguite dal London Royal Academy of music String quartet.

Ore 21.15, Teatro Astra: Tributo a Edith Piaf a 100 anni dalla nascita. Con Anna Maria Castelli (voce), Adrian Carlos Fioramonti (chitarra), Yuri Goloubvev (contrabbasso) e Thomas Sinigaglia (fisarmonica). Premiazione ed esibizione vincitori categorie varietè.

Ore 21.30, Zen Bakery Cafè piazzale Don Minzoni: Fermo Immagine, duo acustico

Ore 21.30, Pub O` Brian via Marconi: Live sul comò, folk music.

Ore 21.30, Tiffany Cafè piazzale Don Minzoni: Francesco Ricci, folk music..

Ore 22.30, Auditorium San Francesco: New Klezmer tales: presentazione del cd con Massimo Mazzoni (sassofono) e Christian Riganelli (fisarmonica).

Ore 22.45, On Stage club via Soprani: Nocturno, con Vincenzo Abbracciante.

Ore 24.00, Pub O` Brian via Marconi: Goodnight Pif con gli ospiti del Pif.

Esercizi commerciali con menu a tema Pif e prezzi convenzionati: Osteria da Pippo, Trattoria Dionea, Osteria Il Mattarello, Cuore di Pizza, Pizza Più, Tiffany Cafè, Zen Bakery Cafè, O` Brian Irish pub, Chain`s Cafè, Pizzeria rosticceria Mazzieri Pierina, L`Angolo Giusto, La Taverna del Vigolo.

Lucia Flaùto
Comune di Castelfidardo
Il Premio di fisarmonica omaggia Edith Piaf
Aree Tematiche di riferimento

Comune di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto