Regione Marche

Altre Notizie

14 Aprile 2014

"El Passì "di Jesi vince Madre Lengua
Comunicato

2761 spettatori in sei serate, una media di circa 450 per ogni spettacolo, un successo che si rinnova e ripete perché nulla fa bene come… ridere. La terza edizione della rassegna di teatro dialettale Madre Lengua organizzata da “I Gira… soli” in collaborazione con la Pro Loco e l’assessorato alla cultura, si è chiusa sollevando una scia di consensi e buon umore. Gli spaccati di realtà rappresentati dalle sei compagnie amatoriali salite sul palco dell’Astra hanno colpito nel segno, evidenziando un ottimo livello qualitativo e confermando la validità di una formula che incontra i favori del grande pubblico regalando momenti di svago e sano divertimento. L’ultima serata, aperta dall’esibizione fuori concorso de “I Gira…soli”, è culminata con l’assegnazione dei premi: il gruppo jesino de El Passì è stato tra i più gratificati, riconoscendo l’efficace “Tutto pe i guadrì” come miglior lavoro e il protagonista Mauro Rosati come miglior attore. La giura composta da Luca Pesaro, Aldo Belmonti, Lorena Marzioni, Silvana Bisogni e Beniamino Bugiolacchi, diletattosi anche nelle vesti di presentatore, ha inoltre identificato la migliore attrice in Rita Papa (Focolare di Loreto), miglior scenografia per “L’appartamento nou” (Elianto Lapedona), miglior caratterista Antonella Menichelli (teatro Totò di Pollenza), mentre il premio speciale Madre Lengua è andato al teatro Totò di Pollenza.

Lucia Flaùto
adminComune
"El Passì "di Jesi vince Madre Lengua
Aree Tematiche di riferimento

Città di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto