Regione Marche

Altre Notizie

20 Maggio 2012

Due Giorni marchigiana, trofeo Cisel a Nechita
Comunicato

Partono in 164, arrivano in 69 dopo aver pedalato ad una media superiore ai 44 km orari, dando spettacolo lungo un tracciato veloce che si è prestato a continui scatti, alle folate del vento laterale che ha spezzato ripetutamente il gruppo creando i presupposti per una gara avvincente. L’allungo dell’ultimo giro è quello che fa la differenza, quando si stacca un terzetto con le caratteristiche giuste per arrivare sino in fondo: lo spunto vincente è del rumeno Andrei Nechita, che precede di mezzo metro i compagni d’avventura, il figlio d’arte Orlandi e il promettente Mammini, azzurro nella crono individuale. Fra i marchigiani, il primo a tagliare il traguardo è stato il recanatasese Riccardo Stacchiotti, ottavo. “Una corsa combattuta, tecnicamente interessante, disegnata per invitare ad un arrivo in gruppo o a frequenti cambi di scena”, dicono Bruno Cantarini e Luciano Angelelli, anime dello Sporting Club Sant’Agostino che ha minuziosamente curato l’organizzazione. Bella anche la scenografia, con la suggestiva partenza turistica da piazza della Repubblica, pubblico lungo la via e tante autorità al traguardo, tra cui il Sindaco Soprani, l’assessore-ciclista Tania Belvederesi che ne ha vissuto le emozioni dall’ammiraglia, gli sponsor Gianfranco Fioretti della Cisel, l’ing. Zagaglia della Mengoni e Manuel Menghini della Scandalli che hanno omaggiato gli atleti salito sul podio con pregevoli strumenti musicali.

E oggi si torna in sella per la seconda tappa, il gran premio di Santa Rita con partenza (alle 13.30) e arrivo in zona Sant’Agostino: 152 km più selettivi, adatti agli scalatori, 14 giri bassi al bivio dei laghi e cinque dalle Crocette; permangono le limitazioni alla circolazione veicolare durante il transito della carovana.

Ordine d’arrivo Trofeo Città di Castelfidardo-Cisel: 1° Nechita Andrei (Generali Videa Ballan Coppi); 2° Orlandi Luca (Carmiooro Ncg Cantù); 3° Mammini Matteo (Colpack); a 25’’ 4 Costanzi Edoardo (Viris Maserati); 5 Gomirato Davide (Petroli Firenze); 6 Nicola Ruffoni (Colpack); 7 Dal Cappello Sebastiano (General store Medlago); 8 Riccardo Stacchiotti (Reda Mokador); 9 Censori Davide (Monturano-Civitanova-Cascina); 10 Mattia Pozzo (Viris Maserati).

Lucia Flaùto
Comune di Castelfidardo
Due Giorni marchigiana, trofeo Cisel a Nechita
Aree Tematiche di riferimento

Comune di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto