Regione Marche

Altre Notizie

13 Maggio 2011

Castelfidardo, una bomboniera rosa per il Giro
Comunicato

Una enorme bomboniera rosa. Castelfidardo si prepara all’arrivo del Giro d’Italia facendo fronte compatto. L’opportunità è troppo ghiotta. Come ha detto ieri l’eccellente testimonial Andrea Tonti alla presentazione delle iniziative collaterali approntate dall’Amministrazione «correre il Giro è più facile che organizzarlo, ma tutti, anche coloro che magari non sono appassionati di ciclismo, si renderanno presto conto di quanto notorietà e prestigio porterà alla città». A pochi giorni dall’undicesima tappa che da Tortoreto Lido si concluderà in via Donizetti e dalla ripartenza verso Ravenna, il contenitore di eventi è in continuo arricchimento ma delineato nei punti cardinali. Il fatto sportivo funge in sostanza da “pretesto” ad un lancio turistico in grande stile e ad una serie di proposte a tutto tondo. «La città si sta calando nel clima giusto – ha detto il Sindaco Mirco Soprani -; si inizia a sentire l’emozione dell’attesa, la partecipazione della popolazione, del mondo giovanile, dei commercianti e delle imprese grazie al cui sostegno il Comune ha allestito una Notte Rosa per la quale la stessa Rcs si è complimentata. Vogliamo dare un messaggio positivo di accoglienza, che diffonda un’immagine fresca e dinamica». In tal senso, si inserisce il filmato realizzato con gli strumenti e le più innovative tecniche di ripresa dal team di ragazzi delle “Aberrazioni Cromatiche”, una perla di poco meno di due minuti che verrà fornita alla Rai e che diffonde un look particolarmente suggestivo ed accattivante. Coniugando il fascino del moderno alla nobiltà della tradizione, «Castelfidardo sta uscendo dal guscio» come ha efficacemente sottolineato Andrea Burini in rappresentanza della Confcommercio, che ha lanciato il concorso “vetrine in rosa” che sta raccogliendo adesioni in massa e i “menù rosa”, pasti a prezzi convenzionati a base di tipicità locali. E se il “grosso” del lavoro spetta a Polizia Locale e Ufficio Tecnico che hanno predisposto tutte le misure alternative a viabilità e parcheggi predisponendo anche un servizio gratuito di bus navetta (info sul sito:  http://www.eliostore.it/castelfidardo/giro2011/) ed alcune iniziative sono già in atto – la mostra fotografica retrospettiva di Piras e il volume “Castelfidardo è il ciclismo” di Piazzini -, il piatto forte approntato dal Comune è una scintillante Notte Rosa. «Sì è lavorato sull’evento sportivo per  dare a Castelfidardo la vetrina che merita – ha spiegato il direttore artistico Giampiero Bartolini -; per questo siamo fieri di annunciare che avremo artisti di grande valore che porteranno spettacoli originali. Porta Marina e Piazza della Repubblica saranno le sedi principali delle proposte che scatteranno dalle 18.30 in poi, tutte ad ingresso gratuito. Dallo spazio Rainbow con le Winx, al concerto di un gruppo emergente come quello di Sara Loreni ed il Battello Ebro, già vincitore di numerosi premi Nazionali; dalla lotteria di beneficenza pro-Caritas e gli stand delle associazioni del territorio al gazebo della Msc Crociere che mette in palio un viaggio del valore di 2000 €; dagli stand dei produttori locali alla visite guidate gratuite dei Musei, dall’esibizione del duo Calambre violino e fisarmonica al grande Morgan che si esibirà in “piano solo” in esclusiva per noi col percussionista di fama mondiale Yoris».

E’ un fiorire di iniziative rosa, alcune programmate, altre spontanee: come quella della ditta Serigraph che ha prodotto 2000 spillette celebrative, delle maglie rosa offerte dai supermercati Sì con Te o della bici che verrà calata a mò di Befana dal balcone del Palazzo Comunale.

Si comincia domenica con la Pedalata Rosa della superbike Team, una cicloturistica che vedrà al via anche Andrea Tonti.

Domenica 15 maggio – Pedalata “rosa”

Primo trofeo cicloturistico “Città di Castelfidardo” con finale ad andatura libera, prova campionato regionale F.C.I. sulle strade del Giro d’Italia. Totale di 56 km con ritrovo e partenza dal piazzale ex

Excelsior di via XXV Aprile; partenza alle 8.45. Iscrizione: € 7,00 compresa “maglia rosa” ; casco integrale obbligatorio: organizzazione www.superbiketeam.it – info@superbiketeam.

Mostra fotografica retrospettiva

Fino al 19 maggio presso l’Auditorium San Francesco di via Mazzini, mostra retrospettiva su “Giro ciclistico d’Italia dal 1909 al 1940: da Luigi Ganna a Fausto Coppi”, nel racconto delle immagini dell`autore Pierferdinando Piras. Sezione speciale a cura di Beniamino Bugiolacchi dedicata alla tappa fidardense del 1961. Puzzle pittorico gigante in omaggio al 94° Giro d`Italia a cura del Cenacolo fidardense per l`arte. Orari di apertura: feriali 17.30-19.30; festivi 9.30-12.30 e 16.30-20.00, continuato nei giorni 18 e 19 maggio. Ingresso libero.

Libro di Paolo Piazzini Castelfidardo è il ciclismo

Un libro interamente dedicato alla storia ciclistica fidardense, dal primo Novecento ai giorni nostri. Il giornalista Paolo Piazzini è l’autore del volume edito dalla Bcc di Filottrano per i tipi di Brillarelli che ricostruisce e descrive una tradizione invidiabile, ricca di personaggi ma soprattutto di eventi, gare e mirabili pagine organizzative. Il boom si registra nel secondo dopoguerra con l`istituzione della “corsa di San Vittore” nella giornata patronale e il fiorire di talenti, competizioni e club che contribuirono alla promozione del ciclismo e a vedere affermarsi sulle nostre ondulate strade futuri campioni del mondo (Moser, Fondriest, Bugno e Cipollini) e fior fiore di competizioni, dalla Due Giorni Marchigiana alla Tirreno Adriatico.

Vetrine e menu Rosa negozi, bar e ristoranti a cura di Confcommercio

Vetrine e menù a tema coniando lo slogan “coloriamo di rosa la città”. Grazie all`organizzazione e al coordinamento della Confcommercio, molti negozianti aderiscono al concorso “Vetrine in rosa”, le cui “opere” verranno valutate da una commissione mista in base al criterio dell’originalità, creatività, impegno e fantasia.

Il coinvolgimento degli esercizi enogastronomici si traduce in prezzi convenzionati e piatti che valorizzano le tradizioni culinarie locali. Nei ristoranti contraddistinti dall`apposita vetrofania identificativa, pasto completo a 18 €; nei bar e nelle pizzerie, panino (o pizza) più bibita a 6 €.
Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito

 

Notte Rosa (mercoledì 18)

Porta Marina

Ore 18.30: spazio “occhio di Horus”, musica con dj locali
Ore 21: palco principale inizio concerti
Sara Loreni e il battello ebbro   (Vincitori del Premio Ciampi 2010  – Vincitori del Premio “La Musica libera. Libera la Musica” 2010  – Finalisti del premio Bianca D’Aponte 2010)

Ore 22,00: Marco  Castoldi in arte  MORGAN piano solo

Ore 24,00: Giro party fight for pink fino alle 2.30: Dj set con intrattenimento di Max Lietta e Sabrina G. di RADIO 105. Special Guest: Ylenia e Leone Di Lernia 

Per i più piccoli (dalle 19.00)
Spazio della Rainbow con le loro famose creazioni Winx
Pesca di benificenza il cui ricavato verrà devoluto alla Caritas di Castelfidardo; laboratorio per bambini con il disegnatore ufficiale Mauro Angeloni e proiezione su maxischermo dei cartoon Rainbow 

Inoltre: stand Msc Crociere: lotteria con un viaggio di 2000 € in palio

 
 Piazza della Repubblica 

Mercatino delle eccellenze enogastronomiche e turistiche del territorio, stand espositivi di prodotti tipici a km 0, punti informazione, visite guidate gratuite per il museo della fisarmonica e per il museo del Rsorgimento fino a tarda notte, apertura palazzo comunale e proiezione nel salone degli stemmi del filmato sul Giro d`Italia del 1961.

 Ore 19: Esibizione Duo Calambre (violino & fisarmonica)

Apertura fino alle 2 di notte di ristorani e locali; stand gastronomico all’arena delle scuole medie

Lucia Flaùto
adminComune

Città di Castelfidardo

torna all'inizio del contenuto