Insieme per l`arte al Klass hotel

maria

Insieme per l`arte. Tante sfaccettature del talento, della creatività e della genialità si incontrano domani al Klass Hotel per conoscersi, scambiarsi idee, condividere impressioni e progetti e cercare nuovi orizzonti. Organizzato da Maria Lampa in collaborazione con la Fondazione Ferretti e la Pro Loco, l`evento di sabato pomeriggio - a partire dalle 16.30 - è aperto a tutti: musicisti, pittori, scultori, scrittori, autori di arti varie.

In un momento storico in cui tutto sembra disgregarsi e l’individualismo trionfare, nasce l’idea di scegliere l’aggregazione per dare maggior risalto e vitalità a chi ha in comune l’amore per l’Arte.
“Insieme per l’Arte” è sia un punto di partenza, sia un punto di arrivo e rappresenta il percorso tra i due momenti, questo il titolo che dà il senso alla manifestazione che si presso il Klass Hotel. L’Arte lega le persone che hanno lo stesso interesse facendole stare insieme, ed è insieme che la si può meglio attivare, sostenere, promuovere, ampliare e divulgare, perché sappiamo bene che il risultato di una azione compiuta da un solo singolo
individuo è diverso da quello che si ottiene unendo varie idee, energie e impegno. Partendo da questo considerazione espressa da alcuni interessati al tema, è nato l’incontro tra tutti gli artisti di Castelfidardo, per sfatare il detto “nessuno è profeta in patria” e soprattutto per conoscersi fisicamente, scambiarsi informazioni, proposte al fine di realizzare progetti comuni con il contributo di molti. L’iniziativa accolta con entusiasmo da tutti i protagonisti, gode del Patrocinio del Comune e della Pro Loco di Castelfidardo insieme alla Fondazione Ferretti, Istituzioni da sempre impegnate a promuovere il territorio non solo dal punto di vista paesaggistico e produttivo, ma valorizzando i tanti talenti artistici espressi da più persone.
Un intenso pomeriggio in cui ci sarà uno spazio per proiettare foto relative agli artisti e alle loro opere per portarle a conoscenza del pubblico. Alfonso Napolitano (Pittore. Fotografo, organizzatore mostre al MUSINF di Senigallia) si soffermerà su “Il valore dell’Arte come strumento di crescita sociale”. Antonio Del Sordo (chitarrista) ci farà ascoltare alcuni brani da lui composti. Le conversazioni continueranno a tavola durante la cena per alimentare amicizie e approfondire conoscenze dirette.

La manifestazione è APERTA A TUTTI coloro che amano l’arte e molti artisti dei paesi limitrofi parteciperanno perché intravedono in questa occasione, l’opportunità di ampliare la personale esperienza di ciascuno. Per informazioni e adesioni alla partecipazione rivolgersi a
Maria Lampa tel. 335-8374212 marialampa@tiscali.it



sabato 18-05-2019 , Lucia Flaùto