Porte >> Porta del Cassero

Il terziere del Càssero era la parte più alta del castello cui si accedeva dall’omonima porta attraverso un ponte levatoio. Restano oggi due pilastri della porta, restaurati e, dal pilastro di destra verso Porta Marina, un tratto delle antiche mura medievali. 

Le scalette in origine non c’erano e l’erta era piuttosto ripida per garantire una maggiore difesa.  

Nella piazzetta soprastante, ovviamente, non c’era l’attuale torre dell’acquedotto, ma una chiesa (S. Abbondio) abbattuta in tempi recenti per far posto al serbatoio.