Contributi 2018 per disturbi dello spettro autistico

BENEFICIARI

Possono beneficiare dei contributi le famiglie con persone affette da disturbi dello spetto autistico residenti e domiciliati nella regione Marche che si avvalgono dei metodi riabilitativi riconosciuti dall`istituto Superiore della Sanita.

La persona deve essere in possesso della certificazione, effettuata da uno dei soggetti di cui all`art. 5 comma 4,lett. b), c), d) ed e) e comma 5, lett. b), c), d), ed e)  della Legge regionale n. 25/2014, dove risulti una diagnosi riconducibile ai disturbi dello spettro autistico. Per coloro che non hanno ancora adempiuto all`obbligo scolastico la diagnosi deve essere effettuata negli ultimi tre anni mentre successivamente ai 16 anni è valida l`ultima diagnosi effettuata durante la frequenza scolastica.

 Possono beneficiare del contributo anche quei soggetti sotto i 30 mesi con diagnosi di "rischio" di disturbi dello spettro autistico.

 Sono ammesse a contributo esclusivamente le spese sostenute dalle famiglie con persone  affette da disturbi dello spettro autistico per interventi educativi/riabilitativi effettuati da operatori specializzati, basati sui metodi riconosciuti dall`Istituto Superiore della Sanità e prescritti da uno dei soggetti di cui all`art. 5 comma 4, lett. b), c), d) ed e) e comma 5, lett. b) c), d), ed e) della L:R. n. 25/2014 (MAGGIORI DETTAGLI SONO INDICATI NELL`ALLEGATO A DELLA DELIBERAZION REGIONALE N. 218/2018).

Entro il  10 MAGGIO  2018 le famiglie con persone con disturbi dello spettro autistico, in possesso dei requisiti di cui all`allegato "A" della DGR n. 218/2018, presentano all`ufficio Protocollo del  Comune di Castelfidardo :

a) domanda di contributo utilizzando il modello B;

b) dichiarazione sostitutiva di atto notorio attestante le spese sostenute nel periodo 01/06/2017 - 31/03/2018 per gli operatori specializzati che hanno effettuato interventi educativi/riabilitativi basati sui metodi riconosciuti dall`istituto Superiore della sanità, utilizzando il modello di cui all`allegato "C" del presente atto. Le spese devono essere state sostenute ovvero pagate e quietanziate nel suddetto periodo nonchè suffragate da documentazione fiscalmente valida e intestate al beneficiario o a un familiare.

Per maggiori informazioni si invita a consultare gli allegati.

Data Scadenza: 10-05-2018

giovedì 15-03-2018 , Sampaolo Stefania

Documenti allegati Tipologia File
AVVISO 2018AllegatoDownload allegato AVVISO 2018.pdf
Allegato AAllegatoDownload allegato Allegato A.pdf
Allegato B domanda contributoAllegatoDownload allegato Allegato B domanda contributo.pdf
Allegato C rendicontazioneAllegatoDownload allegato Allegato C rendicontazione.pdf
DDS n. 29 del 13.03.2018AllegatoDownload allegato DDS n. 29 del 13.03.2018.pdf
DGR n. 218 del 26.02.2018AllegatoDownload allegato DGR n. 218 del 26.02.2018.pdf