BENEFICI PREVISTI DALLA LEGGE REG.LE N. 30/98-ANNO 2017

Possono accedere ai benefici di cui al presente bando i residenti nei Comuni dell’A.T.S. n. XIII (Camerano, Castelfidardo, Loreto, Numana, Offagna, Osimo e Sirolo)

cittadini italiani, comunitari e extracomunitari in possesso di permesso di soggiorno in corso di validità, almeno annuale, per l`intervento relativo alle famiglie in situazione di disagio economico e sociale (Legge 30/98 art. 2 c. 1, lett.


TIPOLOGIA DI BENEFICIARI IN ORDINE DI PRIORITA’

  1. donne sole in stato di gravidanza o con figli, con ISEE non superiore a € 10.000,00 (per donne sole in stato di gravidanza si intende donne sole in stato di gravidanza non coniugate, non conviventi; per donne sole con figli si intende donne con figli riconosciuti da un solo genitore);

  2. famiglie con numero di figli minori pari o superiore a tre, in situazioni di disagio economico e sociale con ISEE non superiore a € 13.000,00;

  3. Famiglie in situazione di disagio economico e sociale con isee non superiore ad € 8.500,00 ;

     

     REQUISITI       

  4.  Avere la residenza anagrafica in uno dei Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale n. XIII: Camerano, Castelfidardo, Loreto, Numana, Offagna, Osimo e Sirolo da almeno 1 anno alla data del 1° gennaio 2016;                                     

  5. • Trovarsi in una delle condizioni di cui al precedente punto 1;

  6. • Essere in possesso di dichiarazione I.S.E.E., per le prestazioni sociali agevolate rivolte a minorenni previste dall’art. 7 del DPCM 159/2013 per l’accesso agli interventi di cui al precedente punto 1. Lettera a.; in mancanza la richiesta concorrerà sulla base di quanto richiesto alla lettera c;

    • Essere in possesso di dichiarazione I.S.E.E., per le prestazioni sociali agevolate rivolte a minorenni previste dall’art. 7 del DPCM 159/2013 per l’accesso agli interventi di cui al precedente punto 1. Lettera b; in mancanza la richiesta concorrerà sulla base di quanto richiesto al punto c;

    •Essere in possesso di dichiarazione I.S.E.E., non superiore ad € 8.500,00 per l’accesso agli interventi di cui al precedente punto 1. Lettera c.;

ACCESSO AI CONTRIBUTI

Le domande di accesso al bando devono essere compilate su appositi moduli disponibili presso gli Uffici di Promozione Sociale del Comune di Castelfidardo , spedite con PEC _all’indirizzo del proprio Comune di residenza ( comune.castelfidardo@pec.it;)  o presentate direttamente all’Ufficio Protocollo del proprio Comune di residenza entro e non oltre il giorno 29/09/2017.

Tutte le ulteriori indicazioni utili alla compilazione e presentazione della domanda sono rintracciabili nell` avviso pubblico allegato.

Data Scadenza: 29-09-2017

venerdì 11-08-2017 , Sampaolo Stefania

Documenti allegati Tipologia File
AVVISO PUBBLICO 2017AllegatoDownload allegato AVVISO PUBBLICO 2017.pdf
MODULO DI DOMANDA 2017AllegatoDownload allegato MODULO DI DOMANDA 2017.pdf