I fiori del male dal Decadentismo alla Trap

Secondo appuntamento giovedì alle 21.15 presso la sede del "Meucci" di via Montessori, del ciclo di incontri "Il male di vivere, Qualcuno l`ha sconfitto", promosso dall`Istituto Icaro in collaborazione con Autocarrozzeria Sposetti e Comelit con il patrocinio del Comune. Il dott. Andrea Lucantoni e la dott.ssa Carla Urbinati entreranno nel merito di un fenomeno prettamente giovanile - la trap - assurta tristemente alle ribalta delle cronache dopo i tragici fatti di Corinaldo.  
I relatori si interfacceranno con il pubblico per provare a capire da dove derivi l`attrattiva di questo genere di musica che si presta a legami con il passato: "I fiori del male" (da cui il titolo dell`incontro) non è soltanto l`opera simbolo di Baudelaire e del decadentismo ma anche il testo di una canzone di Sfera ebbasta. Che cosa di tale crudo linguaggio cattura le esigenze comunicative dei giovani...e perchè?

Calendario incontri (gratuiti e aperti a tutti)

Ore 21.15 - I.I.S. Meucci di Castelfidardo

Relatori Andrea Lucantoni e Carla Urbinati

28 marzo: Perseo e Medusa: una metafora moderna

11 aprile: I fiori del male dal Decadentismo alla Trap

9 maggio: Soddisfatti o delusi: quale lavoro possibile.

martedì 09-04-2019 , Lucia Flaùto