Si accende il programma di Natalfidardo

Natal

*A seguito della tragedia avvenuta a Corinaldo, l`apertura del programma natalizio verrà preceduta da un minuto di silenzio.

La notte dei regali, il Jazz Accordion Festival, l’accensione del fuoco e delle luminarie: Natalfidardo sfoglia sabato 8 dicembre  la prima intensa pagina del suo cartellone. Apertura straordinaria dei negozi del centro storico fino a mezzanotte per offrire tante idee ed occasioni da mettere sotto l’albero, un ambiente accogliente e colorato, nel cui cuore arde il braciere collocato in piazza della Repubblica assieme alla casetta di Babbo Natale e all’olivo, emblema di pace valido in ogni stagione, innestato su una collina decorata: un albero vivo che verrà poi riutilizzato in piazza Leopardi. "Natalfidardo è un contenitore per tutti e di cui tutti sono partecipi - spiega l`assessore Ruben Cittadini - a partire dalle attività che contribuiscono alla realizzazione delle luminarie che da via Mazzini raggiungono corso Matteotti. La novità è il braciere che simboleggia un focolare attorno al quale incontrarsi, raccontare storie e riscaldarsi". A Porta Marina è stata invece sistemata l`ornamentale palla già ammirata gli scorsi anni. L’animazione comincia dalle 17.00, con il concerto del Complesso Filarmonico Città di Castelfidardo, la caccia al tesoro a cura del gruppo scout An2 (inizio ore 16.30), i Lego Lab e gli scacchi nell’atrio del Palazzo Comunale, giocoliere e mangiafuoco (con Kalù), street food, mercatini e performance nei sound art corner. Nei locali dell’ex Caffè centrale, pesca di beneficenza a favore dell’associazione “I semi dell’albero” per sostenere la costituzione di una comunità educativa per minori. All’indomani – domenica – si replica con l’aggiunta delle degustazioni di castagne e vin brulè a cura dell’Istituto Sant’Anna e l’arrivo del ludobus per stimolare la creatività dei bambini in piazza Leopardi. Alle 12.15 al Salone degli Stemmi, il concerto del Jazz Accordion Festival con l’AccorDuo e il francese Ludovic Beier. Prosegue inoltre la mostra personale di Aurelio Alabardi in Auditorium San Francesco, visitabile fino a giovedì 13.

L’Ufficio Traffico ricorda che sabato 8, domenica 9-16 e 23, il traffico e la sosta saranno interdette in piazza della Repubblica.

 



sabato 08-12-2018 , Lucia Flaùto