Signorina Else mercoledì all`Astra

Else

“Signorina Else”, raffinata produzione del teatro Rebis, è il secondo appuntamento della rassegna “A più voci” in scena mercoledì alle 21:00 sul palco dell’Astra. Tratto dall’opera omonima del 1924 di Arthur Schnitzler, uno dei primi autori ad occuparsi del tema della violenza sulle donne - una violenza sottile, sociale, patriarcale, una violenza di ‘costume’ strisciante - vede protagonista un’adolescente schiacciata da responsabilità più grandi della sua età. Entrando e uscendo dal personaggio come nelle fantasticherie di un lettore, l’attrice Meri Bracalente interpreta la fragilità e la trasparenza trafitta di una giovane donna vittima di un gioco adulto che con superficialità e cinismo ne spegne la grazia. Il cantante Giuliano Bruscantini, con una tessitura vocale spezzata e minimale, fa da contrappunto ipnotico al precipitare degli eventi, dialogando con la voce interiore di Else, con le sue speranze e le sue incrinature. La materialità visionaria di Frediano Brandetti colloca nello spazio l’ingigantirsi delle soglie attraversate da Else. La scrittura di scena e la regia è a firma di Andrea Fazzini ed attraversa in stile drammaturgico il racconto di Schnitzler, alla ricerca delle sue nervature più enigmatiche, dei momenti più emozionali, per tratteggiare la geografia di un’anima che impercettibilmente, ma anche ineluttabilmente, scivola verso un abisso tragico, con onirica levità. La produzione è a cura del Teatro Rebis in collaborazione con O.S.A. (Operai/e dello Spettacolo Associati) di Macerata, il Gruppo Studentesco ‘Officina Universitaria’ di Macerata, il Teatro Nuovo di Capodarco e con Artisti Drama di Modena

Prevendite: Pro Loco Castelfidardo 0717822987; biglietto 10 € (5 per under 20). Abbonamento a tutti i quattro spettacoli della rassegna 32 euro (15 euro per under 20). Info: r.circolari@gmail.com  Organizzazione Daniela Calisti 335 6603497.

 



lunedì 19-11-2018 , Lucia Flaùto