Filmati d`epoca al Boccascena e ultimi giorni mostra

foto Marco Nisi

Sulla scia degli apprezzamenti, del respiro nazionale, del riscontro di partecipazione e delle emozioni vissute nel week-end scorso grazie alla presenza delle associazioni d`Arma e combattentistiche, dei vertici di Poste Italiane, dei rappresentanti di spicco della Filatelia Italiana, del gruppo Fantaghirò di Noventa Padovana e delle fantastiche voci degli Armonici Cantori Solandri, le celebrazioni sul centenario della Grande Guerra imboccano il rettilineo finale.

Venerdì alle 21:15 al Circolo Boccascena di Vicolo Montebello, nuovo appuntamento con la proiezione di filmati storici che offrono uno spaccato tremendamente efficace e realistico delle vicende vissute al fronte dai nostri soldati. Ingresso libero.

Ultime possibilità per ammirare l`esposizione allestita in Auditorium San Francesco con  materiale originale e inedito fornito da collezionisti e dal Museo storico delle comunicazioni di Roma. La mostra rimane aperta fino a domenica 11 con orari 10:00 -12:00 e 17:00-19:30. Ingresso libero.

Il ricco programma cuturale di cui la città ha beneficiato in queste settimane per omaggiare la memoria dei 90 fidardensi caduti in guerra, è frutto della collaborazione fra più enti: Amministrazione Comunale, Circolo Filatelico “Matassoli”, Associazione Nazionale Carabinieri sezione “Gentile” e Pro-Loco, con l’appoggio del Museo storico delle comunicazioni di Roma, Poste Italiane, Accademia italiana di filatelia e storia postale e il patrocinio di Regione Marche, Comuni di Noventa Padovana, Loreto, Filottrano, Osimo, Sirolo, Numana e Loro Piceno.



giovedì 08-11-2018 , Lucia Flaùto