Nuova scuola media ammessa al finanziamento Miur

pianta

Sono concrete le speranze di indire la procedura di gara per la costruzione del primo lotto della nuova scuola media entro l’anno tramite S.U.A., Stazione Unica Appaltante. Nel piano regionale triennale in materia di edilizia scolastica recentemente approvato e pubblicato, il Miur ha infatti collocato Castelfidardo al quarto posto. Una posizione privilegiata nell’elenco relativo agli interventi ammessi a finanziamento nella regione Marche, frutto di un punteggio elevato che dimostra la congruità dei parametri e dell’impostazione voluta dall’Amministrazione. “Il nostro progetto soddisfa sotto molteplici aspetti i requisiti del Ministero – spiega il sindaco Roberto Ascani -; la difficoltà a ristrutturare l’immobile attuale sottoposto a vincoli dalla Soprintendenza, il blocco ai lavori avvenuto negli scorsi anni per problemi non imputabili all’Ente, l’esistenza di una progettazione già definitiva ed esecutiva, rende questo prima tranche immediatamente cantierabile. Gioca a nostro favore anche l’attenzione prestata a criteri ambientali e antisismici inserendo l`aumento della sezione dei pilastri a 80x90, sistemi di riscaldamento innovativi, fotovoltaico, vasche di raccolta delle acque piovane e schermature". Si attendono ora i tempi tecnici e burocratici. Entro il 1° ottobre uscirà la pianificazione a cura di Miur e Regione per l’assegnazione della quota riconosciuta al Comune su un investimento di 4 milioni e mezzo di euro. “Se tutto va come deve andare – sottolinea il sindaco – si può ipotizzare l’inizio dei lavori entro il prossimo anno, prevedendo inoltre il completamento della struttura nel suo insieme ed imprimendo così una svolta ad una situazione da tempo in stallo”. 

E’ infatti in buona posizione (16°) anche la richiesta di finanziamento per il secondo lotto, che rientra nella programmazione della prossima annualità (2018-2019) per una cifra di 3.500.00,00 €; ciò consentirà di spostare in due step entrambi i plessi dell’I.C. Soprani e Mazzini nel polo di via Montessori. Nella terza annualità, chance anche per la palestra pensata al servizio sia delle scuole medie sia dell’I.I.S. Meucci. 

 



martedì 04-09-2018 , Lucia Flaùto