Meucci, chiusura d`anno scolastico col "botto"

Meucci

Grande festa lunedì sera all’Istituto superiore “Meucci”, la sede di Castelfidardo dell’I.I.S. “Laeng-Meucci”: la manifestazione di chiusura dell’anno scolastico si è svolta nella suggestiva cornice del giardino della scuola, per la prima volta adibito a teatro. La serata, che si è aperta con un cocktail di benvenuto offerto dall’Istituto Alberghiero “Einstein-Nebbia” di Loreto, ha visto come protagonisti ancora una volta i ragazzi con le premiazioni dei progetti e delle molte attività svolte durante l’anno scolastico. Denominatore comune la voglia di stare insieme e di stare bene insieme, realtà che l’Istituto superiore ha saputo dimostrare con la presenza delle tante autorità intervenute, di tutti i docenti e il personale della scuola, degli studenti e delle loro famiglie.

Un ringraziamento particolare all’Amministrazione comunale e al Sindaco Roberto Ascani che ha espresso parole di apprezzamento sul lavoro svolto, al Dirigente Scolastico prof. Torquati, ai Dirigenti degli Istituti comprensivi locali Vincenza D’Angelo e Angela Iannotta, con le quali la scuola ha attuato proficue forme di collaborazione.

Musica, video e finestre trasformate in pannelli LCD hanno dato vita all`Istituto Meucci... una coregrafia degna di un grande teatro: le idee del produttore e regista Mattia Toccaceli, ex studente del Meucci, sono state rese realtà dal lavoro di studenti ed ex studenti coadiuvati dai prof. Anselmi, Calducci, Serrani, Zazzarini con il contributo speciale del figlio Alessandro di 13 sempre presente a tutte le prove. Il tutto a costo zero sfruttando con l`ingegno le attrezzature della scuola e l`aiuto delle Amministrazioni.

Presente la presidente della Fondazione Carilo Fulvia Marchiani che ha premiato gli autori dei migliori articoli del "Cronache dal Meucci" il giornale d’istituto coordinato dalla Prof.ssa Vania Caporaletti, subentrata alla fondatrice e direttrice emerita, la Prof.ssa Lorena Carnevali. Quasi dieci anni di attività dedicati alla redazione del giornale e 18 copertine che hanno composto la tela donata alla prof.ssa in ricordo del pregevole lavoro svolto. Tutta la giuria del concorso, formata dal dott. Marino Cesaroni, dall’ex-direttore di sede Prof. Gianni Spinsante, da Silvia Santini “Il Resto del Carlino” e dal Presidente del Consiglio Comunale di Castelfidardo Damiano Ragnini è salita sul palco a premiare i ragazzi.

Sorpresa tra il pubblico nel veder spuntare dal tetto dell`ingresso dell`Istituto i prof. Ricco e Carelli negli inediti panni dei cantanti con un duetto emozionante e coinvolgente.

Impeccabile la conduzione del prof. Sergi che ha portato sul palco la direttrice della BCC di Filottrano Stefania Ciccarelli a premiare i ragazzi meritevoli - per l’anno scolastico 2016/2017 con una carta ricaricabile del valore di 50 Euro. Con il sostegno della banca e di un gruppo di giovani di Castelfidardo (organizzatori del Carnevale castellano) sono state acquistate le 100 maglie donate agli studenti particolarmente attivi nelle giornate di orientamento.

Proiezioni dei video relativi alle varie attività svolte nel corso dell’anno scolastico (AI, Eco-School, Archeologia Sperimentale, Arduino Day, mostre fotografiche, Impara ad intraprendere, spettacoli teatrali, conferenze, ecc.) hanno accompagnato il saluto del gradito ospite Jacopo Angelini delegato regionale del WWF. L`impegno nel recupero dei rapaci feriti e soprattutto la tecnologia utilizzata per seguire il volo delle aquile tramite trasmettitori gps hanno affascinato il pubblico ed i prof Matassoli e Calducci hanno lanciato l`attività per il prossimo anno scolastico per il monitoraggio con telecamere e condivisioni di immagini e video nei social e tramite App in tempo reale.

Si è parlato anche di integrazione, con il progetto “Riciclo, Riparo, Riuso”, coordinato dalla prof.ssa Cristina Messora e dal prof. Andrea Serrani. Centinaia di computer smontati separando case, hard disk, ram, plastiche varie dai nostri studenti più speciali e durante le ore di alternativa alla religione. Il frutto del loro lavoro concretizzato dal dono di un pc portatile da parte di Lorenzo Gasparetti titolare dell`omonima azienda specializzata nel recupero rifiuti.

I premi del gruppo "Bullismo" nell`ambito del progetto "Nessuno è solo" della prof.ssa Frontini, consegnati dal Vice Comandante della Polizia Locale Paolo Tondini e dall`ispettore capo Massimo Pietroselli della Polizia di Stato, hanno concluso la kermesse dei diplomi e dato il via al finale con il botto...

Botto in tutti i sensi: musica ed emozioni con la festa a sorpresa per il direttore di sede prof. Calducci, torta e champagne, musica con il dj Paoletti ex studente e fuochi d`artificio!!! Il tutto all`insegna di un`estate in vacanza...



venerdì 15-06-2018 , IIS Meucci