E-Gov, ecco i fondi

Egov

“Una grande soddisfazione soprattutto per essere riusciti a coinvolgere in un progetto comune tante realtà del territorio che hanno la necessità di innovare e informatizzare la Pubblica Amministrazione”: così il sindaco Roberto Ascani accoglie la conferma del finanziamento di 600.000 euro relativo al bando regionale E-Gov. Castelfidardo si è reso Comune capofila di una cordata comprendente 12 enti (Agugliano, Camerano, Chiaravalle, Falconara, Loreto, Numana, Offagna, Osimo, Polverigi, Sirolo) per un totale di 134.460 abitanti partecipando al bando  per attingere ai fondi comunitari per azioni a supporto della integrazione dei sistemi della P.A. locale per la gestione dei servizi di E_Government e per la pubblicazione dei dati aperti e la valorizzazione del patrimonio pubblico (Open Data) degli enti marchigiani. Il progetto prevede attività il cui valore economico supera i 400.000 €. Le azioni che si potranno sviluppare tramite software che consentono di accelerare e rendere più trasparenti le pratiche amministrative, riguardano fra l`altro i servizi di pagamento on line, la fatturazione elettronica, l`accesso agli atti, l`adesione al polo di conservazione Marche DigiP, l`alimentazione della banca dati regionale dei procedimenti e i servizi Sigma ter.



giovedì 17-05-2018 , Lucia Flaùto