10 km fisarmonica, tris di Strappato

podio

Domenica 13 maggio, settecento appassionati di 55 società regionali ed extraregionali,si sono dati appuntamento, nello scenario del parco del Monumento Nazionale delle Marche a Castelfidardo, per partecipare alla 38^ edizione della manifestazione podistica “Trofeo Avis Loris Baldelli -10 Km della fisarmonica”, organizzata dall’Atletica Amatori Avis e valevole come XIV prova del Grand Prix su strada FIDAL Marche e X prova del 40^ Criterium delle Società e Gruppi podistici marchigiani.

Prima della partenza, promosso dal Presidente dalla sezione comunale AIDO Marco Pantalone, l’omaggio alla giovane concittadina Caterina Governatori che nel Maggio 2017 ha perso la propria vita a seguito di un tragico incidente stradale ma, grazie alla sensibilità dei genitori, ne ha fatte rinascere altre sei con la donazione degli organi.

Dopo il giro nel centro storico, i 300 agonisti della 10 km proseguono per le vie dei rioni Fornaci e San Rocchetto e, ritornando per via della Stazione, concludono la competizione nel piazzale delle Rimembranze.

Vincitore dei 10 Km della Fisarmonica in 33’:41”, il concittadino ed ex azzurro Massimiliano Strappato, tesserato dell’Atletica Amatori Osimo- già vincitore nel 2015 e 2017 -che dopo una gara di testa con il corridoniano Marco Campetti dell’Atletica Recanati, allunga negli ultimi cinquecento metri, precedendolo di dieci secondi; distaccato di 1’:26” giunge il pescarese Diego D`Alberto.

Senza storia la gara della sessantaquattro donne, in cui la recanatese Francesca Bravi della Grottini Team, s’impone in 41’:43”, assestando un distacco di cinque minuti all’amica di club Cecilia Peroni e addirittura di dieci su Roberta Barbini dell’Atletica Filottrano.

Tra le società partecipanti, dominano l’Atletica Civitanova Marche e la vicina Nuova Podistica Loreto.

Presenti alla cerimonia di premiazione il Sindaco di Castelfidardo Roberto Ascani, il Presidente del CONI Marche, Fabio Luna, il Presidente della sezione comunale Avis, Giordano Prosperi e i congiunti del Memorial Gianluca Paoloni e Graziano & Onorio Magrini che si sono alternati nelle premiazioni delle società più numerose, dei primi classificati e dei migliori atleti/e di categoria cui sono stati offerti i due tradizionali organetti diatonici della Dino Baffetti Fisarmoniche di Castelfidardo e della Polverini s.a.s. di Porto Recanati, le chitarre della Eko Music Group di Montelupone e i consueti prodotti tecnici e artigianali, offerti dagli sponsor C.S. Progetti di Sant`Elpidio a Mare e da molteplici sponsor locali.

All’Amministrazione Comunale, ai volontari delle associazioni cittadine Protezione Civile, Croce Verde e Associazione Carabinieri, a tutti gli sponsor e agli associati va il sentito ringraziamento del Consiglio Direttivo per il contributo all’organizzazione della manifestazione.



martedì 15-05-2018 , Atletica Amatori Avis