Giornata mondiale del Jazz lunedì all`On Stage

Jazz

Non possono mancare le note di Castelfidardo - città della musica e dell`ingegno - in occasione della Giornata Mondiale del Jazz, istituita dall`Unesco nel 2012 per celebrare un’arte, la musica jazz, che ha avuto un ruolo fondamentale nell’evoluzione dei diritti civili, nonché nel dialogo tra culture lontane e diverse.

Il partner fidardense dell`iniziativa è l`On Stage Club di via Settimio Soprani (info 329 801 3881) dove si svolgono lunedì 30 aprile dalle 19.00 due concerti con ingresso gratuito seguiti da una jam session con questo programma:
ore 19.00 concerto aperitivo con il duo Lasca (chitarra) - De Luca (fisarmonica)
ore 22.00 B-side trio (Cistola, Scipioni, Sperandio)
ore 24.00 JamSession.

Già da sabato 28 aprile, però, l`On Stage si riempie di note internazionali con gli ospiti californiani "High rapper", gruppo che suona un genere stoner Rock/doom Metal composto da Pat Daly, Zach Thomas, Andrew Price, Napz Mosley e Shane Trimble. L`ultimo album si fa subito apprezzare per un sound massicciamente influenzato da gruppi quali Black Sabbath e Saint Vitus con sonorità che si muovono con disinvoltura dallo stoner al doom. Tra i pezzi più interessanti segnaliamo “Chrome Hammer” e “Reeper Deadly Reeper” dove al suono graffiante si aggiunge un’esecuzione vocale altrettanto rabbiosa, mentre in “Weed & Speed” (complice anche il titolo) le sonorità si fanno più oscure e sinuose.

Opening act alle 22.45 con i fidardensi "I giardini di Chernobyl" band alternative rock italiana nata nel Febbraio del 2014.



giovedì 26-04-2018 , Lucia Flaùto