Borsa di studio "Binci" a Leyla Brocanelli

borsa

Sono state riscontrate potenzialità che, con un costante impegno, passione e studio accurato, potrebbero sviluppare una vocalità degna di attenzione”: con questa motivazione, la 17enne fidardense Leyla Brocanelli si è aggiudicata l’annuale borsa di studio “Mario Binci”. Le audizioni si sono tenute ieri presso la sede della civica scuola di musica “Soprani” seguendo una tradizione ormai decennale. L’iniziativa era stata ideata ed istituita dallo stesso celebre tenore, partito dalla natia Castelfidardo alla conquista dei più prestigiosi teatri del mondo, al fine di sostenere la formazione artistica dei giovani talenti locali. La commissione composta dai figli Cesare e Lucia Binci, dal direttore Emiliano Giaccaglia e dal maestro Noris Borgogelli (cantante, arpista, violista e direttore d’ orchestra) ha riscontrato in Leyla qualità che le sono valse la borsa di importo lordo pari a 1500 €, vincolati alla frequenza del corso dell`omonima Accademia Lirica “M. Binci”. Leyla farà parte del coro durante il saggio di fine corso dell’Accademia, che porterà in scena nel mese di luglio “Il campanello” di Gaetano Donizetti.



lunedì 23-04-2018 , Lucia Flaùto