Fisarmonica "jazz" con Frank Marocco & Simone Zanchini

Frank MaroccoIl tema della giornata di giovedì 10 al Festival della Fisarmonica di Castelfidardo è l’unione tra la tradizione e la novità. Alle 18:30 al locale On Stage di via Soprani Ideazione Eventi con Pigini Fisarmoniche presentano un Concerto-incontro, gratuito, dei migliori allievi delle Scuole di musica di Italia, Olanda, Cina e Serbia. Partecipano la Scuola Superiore di Fisarmonica dell’Istituto "G.Lettimi" di Rimini (M. Claudio Jacomucci), il Conservatorio di Deventer-Olanda (M. Egbert Spelde), il Conservatorio di Pechino (M. Xiao Chao Qing) e la Scuola di Fisarmonica di Kraguievac (M.Radomir Tomic). Sarà possibile, come ogni giorno, gustare gli “Aperitivi Musicali” con prodotti tipici marchigiani a soli 3,50€.

Alle 21:15 al Nuovo Teatro Astra, invece, si incontrano l’anima moderna e quella più consolidata della fisarmonica declinata in versione jazz con il giovane musicista Simone Zanchini e la pietra miliare Frank Marocco. L’ottantenne Marocco è una delle stelle più luminose del firmamento fisarmonicistico, che ha portato la musica di questo storico strumento nelle colonne sonore di oltre 300 film girati ad Hollywood e in 250 serie televisive. Un grande artista che ha collezionato collaborazioni con Frank Sinatra, Pink Floyd, Prince e Madonna, Luciano Pavarotti, Ricky Martin, Liza Minnelli e Sophia Loren. Simone Zanchini, diplomato in fisarmonica al Conservatorio di Pesaro con il massimo dei voti e la lode, come tutti i fisarmonicisti jazz del nostro tempo, è cresciuto nella sua ammirazione e ha voluto dedicargli il disco “From Art to Marocco”. Quando Marocco venne a conoscenza del lavoro di questo giovane, di cui aveva già sentito parlare per i concerti che ha tenuto in tutto il mondo, decise di conoscerlo di persona. Da questo incontro artistico è nato, oltre ad una bella amicizia, un cd dal titolo “Be-pop buffet” che i due presenteranno nel concerto gratuito a Castelfidardo.

Per completare la serata, il concerto delle 23:15 al locale On Stage, organizzato da Ideazione Eventi con l’azienda fidardense Mengascini Nello Fisarmoniche, propone l’esibizione di Saro Calandri. Anche questo evento è proposto a ingresso libero.

Questi spettacoli saranno anticipati, in mattinata dalle audizioni dei partecipanti al concorso per fisarmonicisti, che vede a Palazzo Mordini esibirsi gli iscritti alla categoria musica classica. Alle 17.30, presso la sala convegni del palazzo, si può assistere alla presentazione del cd di Claudio Jacomucci “Wonderlands” con musiche di Stravinsky, Ravel, Jacomucci, Taktakishvili e Zorn.

E per venerdì 12 ottobre si respira forte attesa in città per la serata con “La grande musica da film”, eseguita dal Roberto Pregadio Septet. Il popolare direttore dell’Orchestra di Canale 5, famoso per la sua storica partecipazione al programma “La Corrida”, sarà sul palco con Franco de Gemini, soprannominato “L’Uomo dell’armonica”, e Edda Dell’Orso, rispettivamente armonica a bocca e voce delle colonne sonore dei film di Sergio Leone, per una serata tutta dedicata al grande regista e alle musiche che hanno contribuito a rendere indimenticabili i suoi film.

Per maggiori informazioni è attivo il sito internet del festival, all’indirizzo www.festivalcastelfidardo.it. E per chi volesse portarsi a casa un pezzo di festival, da quest’anno è aperto un punto shop dove acquistare prodotti con il marchio del festival.



giovedì 11-10-2007 , uff stampa fif