Le "grammatiche della bellezza" di Paola Mancinelli

Paola

"La bellezza si dice in molti modi, [...] la bellezza ha, necessariamente, diverse declinazioni sinfoniche. [...] Oggi, la categoria della bellezza torna a costituire una fonte d`interrogazione esistenziale e civile."
Queste parole, così dense di significato e così importanti per il nostro presente, introducono ai contenuti e ai temi del volume "Grammatiche della bellezza", il nuovo lavoro della nostra concittadina, prof.ssa Paola Mancinelli. A pochi giorni dalla pubblicazione del saggio, l`autrice ne discuterà con Moreno Giannattasio. L`incontro, proposto dall`associazione "Abitiamo il bene comune" e organizzato in collaborazione con la libreria Aleph, si svolge presso la libreria stessa in via XVIII settembre il prossimo sabato 17 marzo alle ore 18.00.



mercoledì 14-03-2018 , Lucia Flaùto