Alessio Burini Alfiere della Repubblica

Alessio

Una giornata di emozioni forti per Alessio Burini, l`I.C. "P. Soprani" e per “Coloriamo il Nostro Futuro” che da diciotto anni rende protagonisti le nuove generazioni nella tutela e nello sviluppo dei Parchi e delle Aree protette. Il presidente Sergio Mattarella ha conferito stamattina in Quirinale il titolo di "Alfiere della Repubblica" a 29 giovanissimi, modelli di cittadinanza attiva che si sono distinti nella partecipazione, nella promozione del bene comune, nella solidarietà, nel volontariato e per singoli atti di coraggio.

Alessio Burini - 13 anni, classe II D ad indirizzo musicale - ha ricevuto l`attestato d`onore con questa motivazione. "Con la sua passione e le sue attività ha promosso la conoscenza del territorio, delle sue bellezze e della sua biodiversità. Ha testimoniato l`importanza della connessione tra i ragazzi che vivono nelle aree naturali protette". Alessio è mini-presidente della Federparchi Italia, mini-presidente del Parco del Conero e mini Sindaco del Consiglio dei ragazzi. In questa trasferta capitale è stato accompagnato dai genitori, dalla referente nazionale della rete “Coloriamo il nostro futuro” Maria Lea Lipurna e dalla dirigente scolastica Vincenza D’Angelo.  “Ho provato un’emozione intensa e positiva – riferisce Alessio – un misto tra ansia e impazienza di stringere la mano al presidente ricevendo i suoi complimenti. Un incontro breve visti i tempi del protocollo ma bellissimo. Anche se l’attestato è a mio nome, tengo a dire che sono soltanto il rappresentante di un progetto che mi ha permesso di fare questo percorso appassionante su temi naturalistici nel quale mi sono buttato appena ho iniziato le scuole medie innamorandomene ogni giorno di più”.



lunedì 12-03-2018 ,