Orchestra filarmonica, un concerto fuori dagli schemi

OFM

Un concerto raffinato e fuori dagli schemi quello proposto sabato 2 Dicembre dall’Orchestra Filarmonica di Castelfidardo presso il suggestivo salone degli stemmi. Una serata ricca di significati, contenuti e suggestioni con un programma musicale intrigante che ha messo insieme Monti e Korsakov, Piazzolla e Garner, Endrigo e Paoli, Bixio e Morricone. Un concerto di alto livello che ha proposto le performances solistiche di Gianmario Strappati alla tuba, di Maurizio Bastari, Antonio Baldassari, Mario Persampieri e Massimo Chiarini alla tromba, di Antonio Piermartini, Marcello Zazzarini, Cristiano, Luciano e Lorenzo Cicchini ai sax, di Emanuele Carbonari al clarinetto, di Franco Pirchio, Andrea Cappucci, Luca Bertini, Giuseppe e Vincenzo Chiaraluce ai low brass e di Carlo Fusco alle percussioni.  Un successo sugellato dalla bravura e dall’autorevolezza di una delle compagini orchestrali piu’ prestigiose del nostro panorama musicale. Il concerto è stato diretto dal Maestro Rinaldo Strappati.



domenica 03-12-2017 , OFM