Superbike Bravi, Campanari debutta in coppa del mondo

spb

Tra Vallnord e Lenzerheide, passando per i campionati italiani ed altri appuntamenti in giro per lo stivale, la Superbike Bravi Platform team continua l’ascesa nell’elite della disciplina.

Coppa del Mondo - un altro fiore all’occhiello per la giovane società fidardense: il 19° posto (secondo fra gli italiani) nella prova di Coppa del Mondo svoltasi domenica scorsa nel Principato di Andorra di Alessandro Naspi, categoria under 23.

Partito con il pettorale numero 70, il sirolese ha macinato da subito un bel ritmo ponendosi nella scia del fuoriclasse Andreassen concludendo a 3’ 19’ di distacco dal vincitore. In una gara frequentata dal top del top continentale, sfortunata invece la trasferta di Alessio Agostinelli, costretto al ritiro a causa della rottura della catena al primo giro dell’impegnativo percorso.

Naspi e Agostinelli, accompagnati dai tecnici Giuseppe Campanari e Fabio Antonella, rimangono comunque con le valigie in mano perché nel week-end si corre la quarta tappa dell’XCO e la quinta della DH della Coppa del Mondo UCI a Lenzerheide – Svizzera - dove fa il suo debutto nella competizione Angela Campanari.

Campionati italiani Esordienti/Allievi – Nessuna medaglia ma tutti al traguardo i dieci atleti che hanno fatto esperienza a Val di Casies, dove per la cronaca si è aggiudicato il titolo fra gli allievi di I anno l`ex Gabriele Torcianti, quest’anno in forza al Pedale Chiaravallese.

Decimo posto per Nefelly Mangiaterra fra gli allievi I anno donne, 55° Noel Magrini (esordienti 1), 22° Riccardo Aringolo (esordienti 2), 55° Giuseppe Clericò (esordienti 2), 78° e 85° Diego e Gabriele Marinelli (esordienti 2), 36° Gabriel Moro (allievi 1), 41° Emanuele Pilesi (allievi 1), 73° Andrea Sbacco (allievi 1). 72° Giulio Ciro Mele (allievi 2).

Programma del weekend: Esordienti, allievi e junior di scena in Umbria, per la III edizione della Valnerina XC. gara top class che attribuisce punteggio per i campionati italiani XC Fci assoluti. La prova si svolge su un anello di 6 km con 230m di dislivello sul circuito del Parco della Batteria. I “giovanissimi” 6-12 anni sono invece impegnati domenica a Recanati nella terza prova della Marche ability Cup.



venerdì 07-07-2017 , Superbike