Via delle Industrie, raggiunto l`accordo con Autostrade

Via delle Industrie

Uno squarcio di sereno sulla viabilità resa più che mai bollente in questi giorni dalle condizioni meteo, dai lavori in corso e dal sovraccarico derivante dalla chiusura del cavalcavia sull’A14. L’Amministrazione Comunale ha raggiunto l`intesa con la società Autostrade per l`Italia che si farà carico della sistemazione dell`arteria periferica - Via delle Industrie - che offre una parziale ma provvidenziale alternativa per alleggerire l`emergenza creatasi in via della Stazione e sulla S.S. 16. "Ci siamo attivati subito con gli enti interessati, consci dai gravi disagi che si stanno ripercuotendo sulle realtà industriali della zona e sul traffico - spiega il sindaco Roberto Ascani -. Siamo stati in contatto costante con Autostrade per l`Italia e a seguito degli ultimi incontri alla presenza dell`ing. Giovanni Scotto Lavina, responsabile del procedimento, dei referenti tecnici del nostro Comune e di quelli di Osimo e Camerano, siamo giunti alla stretta finale. Il nostro Utc ha già elaborato il progetto ed acquisito dei preventivi di massima per sistemare il tratto fidardense di via delle Industrie ed è pronta a metterli a disposizione di Autostrade per l`Italia che se ne assumerà l`onere: attendiamo da un giorno all’altro la nomina del direttore dei lavori, lavori da svolgersi in maniera rapida e che consisteranno nell’asfaltatura e nell’allargamento per quanto possibile della strada affinchè possa essere percorsa su due corsie per larga parte, salvo il senso unico alternato all’altezza dello strettoia". L`Amministrazione fidardense ha inoltre chiesto ad Autostrade di sostenere la proposta di dirottare il traffico pesante sull`A14 nei confronti della Provincia – almeno durante il periodo estivo - e tramite l`Ufficio Traffico sta studiando una più efficace segnaletica di comune accordo con le aziende, la Provincia e ANAS.



giovedì 15-06-2017 , Lucia Flaùto