Crack the case, a historical investigation

scala

A conclusione del progetto Crack the case, a historical  investigation,  martedì 30 maggio si è esibita presso il plesso Montessori di via Allende dell’Istituto Comprensivo Soprani, la band Scala Mercalli. I graditissimi ospitihanno regalato agli alunni un pomeriggio davvero speciale, ricco di emozioni, musica, divertimento nonché spunti di riflessione su importanti temi storici e attuali.

L’Unità di Apprendimento,  Crack the case, a historical investigation, sviluppata con gli alunni della classe II B della Scuola secondaria di primo grado, è un’attività di ricerca-azione, che utilizzando la metodologia dellaflipped classroom, ha permesso agli alunni di approfondire una tematica storica a livello locale, la battaglia di Castelfidardo del 18 settembre 1860 ed analizzare la figura di Myles Keogh, il volontario irlandese appartenente al battaglione di San Patrizio che, dopo la campagna di Castelfidardo, combatté e morì nella battaglia di Little Big Horn.

La ricerca storico-didattica, che ha visto gli alunni a caccia di indizi e tracce per risolvere “il caso investigativo”, l’enigma che lega il capo della tribù dei Lakota Sioux,Toro Seduto alla medaglia di Castelfidardo, ha avuto esiti inaspettati; i contatti che i ragazzi hanno tenuto con Philip Kehoe, discendente di Myles Keogh e la scrittrice e sceneggiatriceJan Evans, hanno generato altre curiosità, moltiplicato gli interrogativi proponendo soluzioni diverse da quelle finora accertate.

Nell’ambito di questo percorso didattico agli alunni è stato presentato  il video clip della metal  band Scala Mercalli “September 18, 860”, girato all’interno del Monumento Nazionale, che ha come tema la battaglia di Castelfidardo. L‘incontro/dibattito dei ragazzi con gli Scala Mercalli ha toccato i temi storici del Risorgimento italiano, i concetti di unità nazionale e transnazionale e temi attuali come il bullismo; a seguire un’applauditissima performance nella quale gli Scala Mercalli hanno coinvolto gli alunni.



mercoledì 14-06-2017 , I.C. Soprani