Salute e prevenzione con la Croce Verde

Croce Verde

La Croce Verde propone per l’estate 2017 un ciclo di cinque serate presso la sede di via Lumumba aperte a tutta la cittadinanza per parlare di salute e prevenzione.

I temi sono:

Venerdì 09 giugno ore 21.30 (ATTENZIONE: Data Rinviata a causa di indisponibilità del relatore) - La salute nel piatto: mangiare bene per vivere meglio. E’ stato dimostrato che lo stile di vita e le scelte alimentari agiscono in modo incisivo nella possibilità di evitare lo sviluppo di malattie, di controllarne l’evoluzione o, al contrario, provocarne l’insorgenza La proporzione dei tipi di alimenti e la qualità dei cibi che mangiamo sono alla base di uno sviluppo umano completo, sia fisico che mentale. Inoltre, anche una alimentazione squilibrata o scorretta può generare condizioni di disordine o vere e proprie patologie che risultano, in molti casi, addirittura mortali. Ne parleremo con degli esperti per capire come adeguare i nostri stili alimentari.

Venerdì 16 giugno ore 21.30 – Manovre di disostruzione pediatrica. Il soffocamento è una delle principali cause di morte dei bambini e la principale causa degli arresti cardiaci in età pediatrica. Sarà una lezione interattiva durante la quale il pubblico intervenuto potrà provare e sperimentare le tecniche di disostruzione ed intervenire con immediatezza quando non c’è tempo da perdere.  La lezione sarà tenuta dalla dott.ssa Paola Graciotti Direttore del Centro di Formazione “Emergenza Territoriale”

Venerdì 23 giugno ore 21.30 – Le vaccinazioni. Il tema della vaccinazione è attuale anche alla luce del decreto legge che rende obbligatoria la vaccinazione per l’iscrizione alla scuola materna. Una serata con esperti per capire i vantaggi e gli eventuali rischi. Ne parliamo con il dott. Daniel Fiacchini (esperto a livello nazionale in materia) e con il pediatra dott. Cicione.

Venerdì 30 giugno ore 21.30 - L`organismo umano non è nato per l`inattività: il movimento gli è connaturato e una regolare attività fisica, anche di intensità moderata, contribuisce a migliorare tutti gli aspetti della qualità della vita. Muoversi quotidianamente produce effetti positivi sulla salute fisica e psichica della persona. Ne parliamo con il Prof. Carlo Castagna Docente Universitario a Tor Vergata e ricercatore nella scienza applicata alla preparazione fisica negli sport di squadra.

Venerdì 07 luglio ore 21.30 - Le fragilità dell’anziano: tra cure possibili e sfide ancora aperte. La vita si allunga ed oltre alla terza si parla anche di quarta età. Diventa fondamentale parlare anche di qualità della vita. Relatore della serata il dott. Marco Gambi, esperto dell’argomento.



sabato 03-06-2017 , Croce Verde