Festa di Santa Rita a Sant`Agostino

santa

Preceduta da “Castello Youngs’ festival” e dalla Due Giorni marchigiana di ciclismo, la festa di Santa Rita organizzata dalla Parrocchia Sant’Agostino sfoglia in questa settimana le ultime pagine di un calendario che abbina l’intensità spirituale dei momenti religiosi alla socialità del programma civile.

Da lunedì a giovedì, la Santa Messa verrà infatti celebrata nella sala della comunità, nella chiesetta del Cerretano (martedì), al campetto della Badorlina (mercoledì) e nella Casa di Riposo Mordini (giovedì) con tanto di processione introdotta dal Complesso Filarmonico “Città di Castelfidardo”.

Sabato sera, dopo la supplica nella sala comunitaria, la processione con auto e moto per le vie del quartiere fino a Porta Marina, domenica la Santa Messa alle 9.00 alle 11.00 e alle 17.30 con la predicazione di don Marco Morosetti, seguita dal tradizionale corteo per le vie della parrocchia.

Ma c’è spazio anche per la commedia dialettale “Qui ce penso io” de “I Gira…soli” in scena venerdì alle 21.15 presso il centro P. Severino, mentre domenica torna la classica fiera distribuita sin dalle 7.00 lungo via IV Novembre e conseguenti restrizioni alla sosta e al traffico. In tale giornata conclusiva, alle 21, lo spettacolo “aspettando i fuochi con l’orchestra Maurizio Damiani”, alle 23:00 l’estrazione della tombola seguita dai giochi pirotecnici.



lunedì 22-05-2017 , Lucia Flaùto