La tessitura delle cotonine alle Conversazioni

conv

Mercoledì alle 21.15 ai giardini di Palazzo Mordini va in scena la terza serata delle Conversazioni in Giardino.
Col prof. Marco Moroni e l`associazione Tracce di Ottocento si parlerà della storia della tessitura del cotone e non solo. Può sembrare strano, ma la tessitura ha segnato il primo passo evolutivo dell`uomo verso la modernità. Le prime fibre della preistoria erano di tipo vegetale, non animale: venivano ricavate dal libro di alcuni alberi, ossia quel tessuto che trasporta la linfa dalla foglia a radici e frutti. Gli alberi che fornivano quelle migliori erano olmo, salice, quercia e tiglio, ma anche l’ortica e il lino. Vedremo i tipi di telai dalla preistoria ad oggi.
il prof. Moroni ci parlerà della tessitura delle cotonine a Castelfidardo nell`800. La coordinatrice del laboratorio "Trame di 800" Fiorella Coletta ci farà vedere come si lavora in un telaio dell`800 e si potrà visitare il laboratorio di tessitura. Alessandro Governatori ci allieterà col suo organetto diatonico.



domenica 16-07-2017 , Lucia Flaùto