Cittadinanza onoraria a “Coba”

Coba

Ambasciatore della fisarmonica in ogni angolo del pianeta, trentasette cd all’attivo, milioni di copie vendute, collaborazioni e tour nelle più prestigiose piazze e con i più grandi artisti: un innovatore che ha radicalmente trasformato l’immagine della fisarmonica inserendola felicemente nella musica pop contemporanea: è l’identikit di Yasuhiro Kobayashi, in arte Coba, uno dei più importanti musicisti giapponesi sulla scena internazionale, il primo del Sol Levante cui Castelfidardo conferirà la cittadinanza onoraria per gli elevati meriti in campo artistico e l’opera di divulgazione e promozione dello strumento ad ancia. Avverrà sabato 7 ottobre, quando Coba sarà ricevuto solennemente al Salone degli Stemmi (ore 11.00) dall’Amministrazione Comunale per poi esibirsi in serata (ore 21.15) al teatro Astra con il gruppo composto da chitarra, basso e batteria con tanto di fan’s club al seguito. L’evento, organizzato in collaborazione con l’Associazione culturale Gervasio Marcosignori, suggella un rapporto di lunga data: l’artista oggi famoso in tutto il mondo, produttore e compositore di grido di colonne sonore (sua fra l`altro quella dei Pokèmon), ha compiuto gli studi in Italia ed a Castelfidardo ha mosso giovanissimo i suoi primi “passi” fisarmonicisti, conservando sinceri e solidi legami sia di amicizia che professionali. 



giovedì 21-09-2017 , Lucia Flaùto